Scarpaccia di zucchine, la ricetta vegana che farà gola a tutti

La scarpaccia è un piatto tipico di Lucca, qui vi proponiamo una versione vegana super gustosa che piacerà a tutti.

scarpaccia di zucchine
Scarpaccia di zucchine (foto da Adobestock di photosimysia)

GLIA RTICOLI PIU’ ETTI DI OGGI:

La scarpaccia è un piatto tipico della tradizione Toscana, in particolare nella provincia di Lucca: si tratta di una schiacciata che conosce si una versione salata, quella camaiorese, sia una dolce la più famosa è quella viareggina.

La leggenda vuole che la ricetta originale risalga addirittura al Medioevo, quando il condottiero Castracani arrivato nell’attuale Versilia, chiese ai popolani dei viveri che nel frattempo lui aveva terminato. La gente del posto gli donò zucchine, uova e farina ed è con questi ingredienti che il militare preparò la prima scarpaccia.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ricetta scarpaccia vegana

Nel corso dei secoli alla ricetta povera sono stati aggiunti altri ingredienti per arricchire il piatto; nella versione vegana che vi proponiamo si torna un po’ alle origini per una ricetta che farà gola a tutti.

zucchine per la scarpaccia
Zucchine a rondelle (foto da pexels di polina-kovaleva)

INGREDIENTI

  • 160 g di farina
  • 50 g di farina di mais
  • 250 ml di acqua
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe
  • 2 zucchine
  • 1 cipolla
  • Olio evo qb
  • Basilico qb.

PROCEDIMENTO (circa 50 minuti)

Tagliate la cipolla e lasciatela appassire in padella con un filo di olio: da parte lavate e tagliate a rondelle le zucchine, quindi aggiungetele alla padella, aggiustate di sale e lasciate cuocere per 10-15 minuti.

Nel frattempo preparate la pastella mescolando in una terrina capiente le due farine, sale e pepe, due cucchiai di olio extra vergine di oliva e l’acqua che aggiungerete poco alla volta.

Quando le zucchine saranno pronte e raffreddate, aggiungetele alla boule con la pastella e amalgamate con le mani.

scarpaccia vegan recipe
Pastella per scarpaccia (foto da Adobestock)

Oliate una teglia da forno e versatevi direttamente il composto per la scarpaccia, arricchite con delle foglie di basilico fresco, una spolverata di farina di mais e un altro abbondante giro di olio. A questo punto lasciate cuocere a 200° per 30-35 minuti.

La vostra scarpaccia vegana friabile è pronta per essere consumata.