Sciogliere il cioccolato a bagnomaria: il metodo per farlo alla perfezione

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria: il metodo per farlo alla perfezione

LA PREPARAZIONE
di Marco

Come sciogliere il cioccolato a bagnomaria: esiste un metodo preciso. Bisogna fare attenzione ad ogni passaggio

sciogliere cioccolato
Come sciogliere il cioccolato a bagnomaria

Se vi state chiedendo come si scioglie il cioccolato a bagno maria, beh, allora siete nel posto giusto. In questo articolo vi spiegheremo, passo dopo passo, come sciogliere il cioccolato alla perfezione. Non è così complicato, però bisogna assolutamente fare attenzione ad ogni passaggio. Sì, perché anche un semplice errore potrebbe compromettere tutto già dalle prime fasi. Se seguirete attentamente questo procedimento non potrete avere difficoltà.

Come sciogliere il cioccolato a bagnomaria

Per prima cosa, bisogna munirsi di due pentolini, uno più grande dell’altro. Versate due o tre dita d’acqua in quello di diametro più grande e cominciate a far bollire. Una volta giunti all’ebollizione, è il momento di prendere il pentolino più piccolo. Metteteci dentro il cioccolato che avete tagliato prima grossolanamente e ponetelo all’interno. Attenti a questo passaggio: alcuna goccia d’acqua deve venire a contatto col cioccolato. Fate attenzione anche a non scottarvi le mani con l’acqua bollente. A questo punto, coprite con un piatto e aspettate circa 15 minuti. Ogni tanto potete girare un po’ il cioccolato con un cucchiaio in modo che non si attacchi alla pentola e non finisca per bruciarsi. Una volta terminato il procedimento potrete utilizzare il cioccolato per tutti gli usi. Sottolineiamo che questo metodo va bene per qualsiasi tipo di cioccolato: al latte, bianco e fondente. Per temperarlo esiste tutt’altro procedimento che vi spiegheremo prossimamente. Adesso, però, avete a disposizione il vostro cioccolato sciolto a bagnomaria: potrete ricoprire i bignè oppure fare il sanguinaccio, tipico dolce di Carnevale. Col cioccolato fuso si può realizzare veramente di tutto: anche quei cioccolatini con l’uso di quelle simpatiche formine in silicone. Il cioccolato va bene proprio per tutti: grandi, piccini, maschi, femmine. Insomma, fa felice chiunque!

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post