Scoperta vongola che si credeva estinta: incredibile, è riapparsa dopo milllenni

Sensazionale scoperta: la vongola sembrava non esistesse più, si conosceva solo attraverso i fossili e invece è ancora presente. Incredibile sorpresa in Californa.

ritrovamento vongola estinta
Vongole (foto di Falabella da Pixabay)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Cibo sintetico: questa la presa di posizione del governo italiano
  2. Natale, gara di panettoni: quello di Cracco è fenomenale, ecco quanto costa
  3. Olio evo e raccolta delle olive, i giovani stanno facendo qualcosa di incredibile

Era solo un reperto archeologico, si sapeva della sua esistenza solo per i fossili che erano rimasti dai milleni ormai trascori, ma la vongola è incredibilmente riapparsa nelle spiagge della California.

A fare la straordinaria scoperta è stato un ricercatore che in una regione costiera rocciosa a sud della California ha trovato casualemente alcuni esemplari di questa specie che era considerata estinta. 

C’è da dire che il luogo in cui è stata ritrovata è impervio e poco frequentato sia dai turisti che dai ricercatori, ma nonostante questo è ancora da capire come è stato possibile che per così tanto tempo questa specie non sia stata ritrovata.

Jeff Goddard, il biologo dell’UC Santa Barbara che ha fatto il ritrovamento mentre stava osservando la zona si è imbattutto in una coppia di piccoli bivalvi traslucidi.

Le due vongole avevano la dimensione solo di una decina di millimetri, ma quando si sono aperte è stato possibile osservare che internamente era presente un corpo molle a strisce bianche traslucide che risultava molto più lungo del guscio.

La vongola ritrovata: una specie antica diventata nuova

ritrovamento vongola estinta
Vongole (Foto di GonzaKnox da Pixabay)

I reperti fossili in mano agli archeologi erano risalenti a circa 28.000 anni fa. Tanto è antica la specie della vongola ritrovata che è chiamata dagli esperti Cymatioa cooki.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Insieme ad altri zoologi esperti di molluschi Goddard dopo aver scattato numerose foto agli esemplari trovati hanno analizzato riscontrando un’appartenenza alle Galeommatidae, una specie che è tipica delle coste americane.

Dopo un accurato confronto con i reperti fossili i dubbi sono svaniti ed è avanzata la certezza che si tratti proprio di quella vongola che si credeva ormai scomparsa da millenni e riapparsa così, in un momento del tutto inaspettato che ha dell’incredibile.

ritrovamento vongola estinta
vongole (Foto di pixel1 da Pixabay)

La sorpresa è stata tanta soprattutto per il fatto che ad esser stati scoperti erano degli esemplari vivi e in buono stato di salute. Sicuramente un evento che pur lasciando aperti ancora diversi interrogativi ha suscitato molto entusiasmo e una grande ventata di ottimismo tra i ricercatori e chi ha appreso la notizia.