“Sidro di fuoco” contro l’influenza: se hai il coraggio di berlo starai subito bene

È un rimedio antico e molto efficace, il “sidro di fuoco” si rivela utilissimo per contrastare l’influenza, ma ha un sapore del tutto particolare. I più temerari possono provarlo.

sidro di fuoco master tonic ricetta
Master tonic (Pinterest – milkwood.net)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta con le sarde, il primo piatto siciliano che costa solo 2 euro
  2. Antonella Clerici annuncia l’arrivo di un bambino: “Che felicità!”
  3. Cibo congelato, si può mangiare se è scaduto? La risposta che non immagini

Perché non scegliere di combattere l’influenza con un antico rimedio erboristico che garantisce un’ottima efficacia, ha solo la caratteristica di avere un sapore molto intenso e non tutti riescono ad assumerlo.

Si chiama “sidro di fuoco” o anche Master tonic come viene chiamato più recentemente, ma in realtà si tratta di ua ricetta medievale diffusa dall’ erborista americana Rosemary Gladstar nel suo libro di rimedi naturali.

Riesce a sconfiggere rapidamente influenza e raffreddore senza dover far ricordo a farmaci da banco. Si ritiene che il sidro di fuoco abbia proprietà antivirali e antibatteriche perché alla base ci sono aglio e cipolla che sono noti come antibiotici e antinfiammatori naturali.

In più è presente anche lo zenzero che si sa, svolge benedifici per quanto riguarda il sistema immunitario. Ma non sono i soli ingredienti che compongono questa bevanda teraputica.

A contribuire ad un aroma davvero molto intenso e non proprio piacevole per i gusti a cui sono abituati i nostri palati contemporanei c’è anche il rafano e i peperoncini oltre a qualche altra spezia.

Per attenuare il sapore e renderlo più gradevole si può aggiungere anche una piccola quantità di miele. Di sicuro c’è da diore che è un rimedio naturale sì, ma adatto ai coraggiosi che non temono di ingerire gusti estremi a cui ai nostri giorni non siamo per niente abituati.

La ricetta del “sidro di fuoco”

Questo sidro è utile ingerito nella quantità di 2 cucchiaini una o due volte al giorno, ma può essere usato anche per fare i gargarismi. È consigliato di non assumerlo a stomaco vuoto perché potrebbe causare nausea.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

sidro di fuoco master tonic ricetta
Ingredienti del Master tonic (Pinterest – milkwood.net)

Ingredienti

  • 250 g di cipolla bianca tritata
  • 250 g di zenzero fresco grattugiato
  • 250 g di rafano grattugiato
  • 250 g di peperoncini (cayenna o jalapeno)
  • 250 g di aglio tritato
  • 1 l di aceto di mele
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • Miele q.b.

Preparazione

Dopo aver pelato gli ingredienti (cipolla, zenzero, rafano, aglio) metterli tutti in un mixer. Unire anche i peperoncini e triturare il tutto grossolanamente avendo cura di non toccare il composto con le mani perché potrebbe causare arrossamenti e irritazioni.

Quindi versare il composto in un capiente contenitore di vetro a chiusura ermetica e aggiungervi l’aceto di mele. Unire anche la curcuma e poi, lasciar riposare per 2 settimane circa in un luogo asciutto e buio.

Ricordarsi ogni giorno di scuotere il contenitore per miscelare gli ingredienti.

sidro di fuoco master tonic ricetta
Filtrare il Master tonic (Pinterest-milkwood.net)

Trascorso questo tempo bisogna filtrarlo con un colino a maglie strette e poi conservarlo nel contenitore pulito a chiusura ermetica e usarlo all’occorrenza dolcificandolo con il miele.