Sport e alimentazione, cosa mangiare prima dell’allenamento per risultati superlativi

Sport e alimentazione sono due binari che viaggiano paralleli verso la salute del proprio fisico. Mangiare bene prima dell’allenamento risulta però fondamentale se si desidera ottenere ottimi risulti. Andiamo dunque a scoprire insieme una sana alimentazione pre allenamento.

sport e alimentazione
Sport (foto di greenme.it da Pinterest)

Seguire una dieta sana e fare quotidianamente\settimanalmente attività fisica è indispensabile per la salute del nostro fisico.

Mangiare bene prima di mettere in moto il nostro corpo però è fondamentale in modo da apportare le giuste energie e dare il massimo per bruciare le calorie in eccesso.

Il giusto apporto di proteine, carboidrati e sali minerali renderà l’allenamento anche meno faticoso introiettando apporti energetici molto alti.

Andiamo dunque a scoprire cosa mangiare prima di fare attività motoria.

Cosa mangiare prima di fare sport

Andremo ad analizzare la dieta perfetta per fare sport dopo colazione, dopo il pranzo e per l’attività serale in modo da collocare l’allenamento quando si ha tempo e si è liberi da impegni.

allenamento in palestra
allenamento in palestra (foto di eserciziperdimagrire.org da Pinterest)

ALLENAMENTO DOPO LA COLAZIONE

Ecco dunque gli alimenti da ingerire prima di fare sport dopo la colazione:

  • un succo di frutto o spremuta, in alternativa 1 bicchiere di latte o una confezione di yogurt
  • 40\50 grammi di cereali, in alternativa 2 fette biscottate con miele o marmellata

Quest’alimentazione apporta i giusti livelli energetici prima di fare l’allenamento mattutino. Inoltre va ricordato ed è molto consigliato effettuare uno spuntino a metà mattinata date le energie e le calorie perse.

Potrete dunque optare per un pacchetto di crackers o un frutto, l’importante è che preceda il pasto del pranzo di almeno un’ora.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Sport drink? Meglio un bicchiere di latte e cioccolato

ALLENAMENTO DOPO PRANZO

Per questo tipo di allenamento sono consigliati cibi ricchi di amido, come la pasta ad esempio. È preferibile acquistare quella integrale in modo da non inglobare troppe calorie.

Dunque via libera ai primi piatti conditi soprattutto da pomodori o verdure in generale; questo è ciò che consigliano anche i massimi esperti nel settore dell’alimentazione calcistica. Ecco dunque le dosi e cosa mangiare:

  • 150 grammi di pasta integrale con pomodoro oppure olio e parmigiano
  • 100 grammi di carne bianca o pesce
  • 1 contorno di verdure per un valore di 100 kilocalorie.

Inoltre tenete conto che il pasto va eseguito almeno 3 ore prima dell’attività, in modo che il nostro corpo abbia il tempo per digerire tutto quanto. Il rischio che si corre non si aspetta questo tempo, sono fitte molto fastidiose nella zona inferiore della pancia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE-> Problemi di cellulite: ecco gli sport più consigliati

Penne allo scarpariello
Pasta al pomodoro (foto di Monica Turlui da Pexels)

SPORT DOPO LA CENA

Per questo periodo di allenamento vale più o meno la stessa norma tenuta nel paragrafo precedente. L’unica distinzione è la variazione sul secondo:

  • 150 grammi di pasta integrale con pomodoro oppure olio e parmigiano
  • prosciutto o formaggi o uova, non più di 2 volte alla settimana
  • contorno di verdure