Tartufini al pistacchio, cocco e Nutella. Come concludere al meglio la cena

I tartufini al pistacchio, cocco e Nutella sono un dolcetto delizioso e semplicissimo da realizzare. Il modo ideale per concludere la cena.

tartufini al pistacchio e nutella
Tartufini cocco e Nutella (foto da pexels di ena marinkovic)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Un modo perfetto per concludere una cena tra amici e parenti è presentare un dolcetto sfizioso ma buono, buoni come sanno essere i tartufini.

Stuzzicanti e deliziosi sono diverse le ricette per preparare i tartufini, sia dolci che salati per la verità, ma probabilmente goduriosi come quelli che vi proponiamo nella ricetta di seguito non ce ne sono. Appassionati del pistacchio e della Nutella, drizzate le orecchie perché i tartufini al pistacchio, cocco e Nutella sono proprio per voi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Tartufini dolci senza cottura

Con questa ricetta riuscirete a preparare in circa 10 minuti dei tartufini a 3 strati: un cuoce di Nutella rivestito da uno strato di crema al pistacchio e mascarpone e poi insaporiti dalla farina di cocco.

tartufini dolci senza cottura
Nutella (foto da Pixabay di sipa)

INGREDIENTI

  • 400 g di mascarpone
  • 125 g di cioccolato bianco
  • 125 g di crema di pistacchio
  • 40 g di latte
  • 40 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 120 g di farina di cocco
  • 200 g di nutella

PROCEDIMENTO (circa 10 minuti più tempi di riposo)

Per realizzare queste delizie squisite e goduriose, per prima cosa fondete a bagnomaria o al microonde il cioccolato bianco unito al latte, quindi incorporatevi il mascarpone e mescolate con una frusta a mano in modo da amalgamare gli ingredienti.

A questo punto, incorporate lo zucchero e fatelo scogliere completamente mescolando con vigore, proseguite con l’aggiunta della bustina di vanillina, una parte della farina di cocco e, infine, la crema di pistacchio.

Una volta che avrete ottenuto un composto omogeneo e sodo, coprite la crema ottenuta con pellicola per alimenti il recipiente e lasciate riposare in frigo 1 ora in modo che questa si rassodi per bene.

cocco rapè
Cocco rapè (foto da Adobestock)

Trascorso questo tempo, riprendete la crema dal frigo e avrete un composto lavorabile, quindi prelevatene una quantità, con l’aiuto di un cucchiaio e formate delle palline, schiacciatele leggermente e incorporate un cucchiaino di Nutella.

Compattate nuovamente andando a formare la classica pallina dei tartufini, ripassate man mano i bocconcini nella farina di cocco rimasta e disponeteli direttamente su di un piatto da portata. Lasciateli poi raffreddare in frigo per circa 30 minuti e poi saranno pronti per essere degustati.