Togliere il calcare, addio al bicarbonato: rimedio della nonna stupefacente

Togliere il calcare in modo efficace non solo è possibile, ma anche facile grazie a un rimedio della nonna stupefacente che non prevede il bicarbonato.

Calcare pulizia
Calcare pulizia (Foto di Kaboompics)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Dai lavandini, alle pentole, al box doccia, tanti i punti della casa in cui il calcare si accumula. Se non lo si pulisce infatti non si fa altro che portare al suo incremento con conseguenti insidiose incrostazioni.

Quando queste aumentano attaccano le superficie e il rischio di rovinare i propri elettrodomestici e gli oggetti della propria casa è alto.

Spesso si pensa che la soluzione sia il bicarbonato – prodotto onnipresente nelle cucine per i suoi tanti usi – ma in realtà non è così: le sue proprietà nel concreto non lo rendono così efficace nel rimuovere le tracce di calcare. Per farlo arriva un rimedio della nonna stupefacente, dai risultati garantiti.

Togliere il calcare: rimedio stupefacente

Dire addio al calcare è possibile senza dover ricorrere al bicarbonato spesso inefficace. Tutto questo grazie a un rimedio super semplice, ma dai risultati incredibili.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Bollire acqua: come farlo più velocemente
Acqua (Foto di Cats Coming da Pexels)

Questo metodo è basto sull’uso dell’acqua e dell’acido citrico che uniti danno vita a una miscela incredibile anti calcare.

Il rimedio prevede 150 g di acido citrico in polvere unito a 1 l di acqua per ottenere una miscela da agitare con energia e da nebulizzare in seguito sulla superficie che si vuole trattare.

Una volta applicato si lascia agire con energia per poi risciacquarlo a lungo. Per evitare qualsiasi rischio è molto importante mettersi i guanti quando si ricorre a questa soluzione per evitare qualsiasi contatto con gli occhi.

Pentola forno manici bruciati trucchetto
Pentola sul fuoco (Foto di Swift per Pexels)

Il risultato sarà stupefacente permettendo di dire addio alle insidiose incrostazioni di calcare in un modo mai ottenuto prima, quasi come si fossero cambiate a nuovo le superficie grazie a questo semplice rimedio.