Torte che si attaccano? | Realizza uno staccante spray in casa

Lo staccante spray da preparare in casa si realizza in pochi minuti, dura a lungo e sostituisce egregiamente sia quelli già pronti in commercio che i vecchi e classici metodi. Ecco come si fa. 

staccante teglie fatto in casa
Teglie e stampi (AdobeStock)

La maggior parte di teglie, a meno che non si tratti di stampi in silicone, necessitano di essere unte prima di inserire i cibi per la cottura affinché questi con il calore non si attacchino e poi, diventi difficile sformarli o addirittura impossibile senza romperli e rovinarli.

Esistono diversi metodi per risolvere il problema. I più classici sono quelli di ungere di olio o di burro e spesso anche di infarinare la teglia o lo stampo, con il rischio però che si impregni sempre un pò nel cibo cucinato andando ad influenzarne inevitabilmente, anche solo un pò, il sapore o la consistenza.

Un’alternativa è rivestire teglia e stampi con la carta da forno, ma anche questa può a volte compromettere la riuscita della cottura creando umidità per cui spesso i cibi rimangono un pò molli nella parte inferiore.

In commercio poi, esistono degli appositi staccanti spray, ma volendo si possono realizzare in casa, risparmiando sul costo ed avendo la sicurezza di sapere con certezza gli ingredienti che sono contenuti.

Scopriamo quindi come realizzare in casa uno staccante con pochi ingredienti naturali e di uso comune, che può essere spalmato o inserito in un dispenser spray ed essere spruzzato.

Inoltre può anche essere personalizzato in base a specifiche esigenze alimentari , rendendolo gluten free e anche senza lattosio.

LEGGI ANCHE: Patate al forno pronte in pochi minuti? | La ricetta dove tutti vorranno il bis

Come preparare in casa lo staccante per le teglie

Servono solo 3 ingredienti, farina, olio e burro, ma possiamo usare una farina di riso per renderlo senza glutine e un burro senza lattosio per tutti i bisogni di persone allergiche o intolleranti a questi elementi.

staccante teglie fatto in casa
Imburrare lo stampo (Pinterest-kitchenetic.com)

Nel dettaglio occorrono quindi:

  • 50 g di farina
  • 50 g di burro
  • 60 g di olio di semi di girasole

LEGGI ANCHE: Elisabetta Gregoraci, sai cosa c’è nelle sua barrette? Il contenuto calorico è altissimo

Come strumenti per realizzare questo staccante bisogna munirsi poi di un frullatore ad immersione o un mixer e di un vasetto di vetro da 125 ml per conservarlo. Ma se si vuole si può inserire in un dispenser spray per essere poi spruzzato.

LEGGI ANCHE: Carciofi non fare questo errore | Non si buttano i gambi, riutilizzali così

Il procedimento per realizzarlo è estremamente semplice. Non serve altro che unire tutti e tre gli ingredienti in una ciotola o meglio un bicchierone a sponde alte in caso si voglia usare il frullatore ad immersione oppure inserirli nel mixer.

staccante teglie fatto in casa
Staccante per teglie fatto in casa (101cleaningtips.net)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Poi, frullare molto bene il tutto finché il composto non è completamente amlgamato ed omogeneo. Ecco che il prodotto è pronto per l’uso. Si conserva bene in frigorifero per 1 mese dentro un vasetto di vetro a chiusura ermetica.