Tortelli di Carnevale, quali sono i più buoni di Milano? I tre migliori in assoluto

Quali sono i migliori posti a Milano dove assaggiare i tortelli di Carnevale? Vi diamo qualche indicazione, più bonus ricetta da rifare a casa.

ricetta tortelli di carnevale
Tortelli di Carnevale (foto da Pinterest di Manu’s Menu)

I tortelli Carnevale sono uno dei tantissimi dolcetti fritti di questo periodo. Il dolce lombardo si va ad aggiungere, quindi, alla lunga lista fatta di castagnole, frittelle, chiacchiere, migliaccio, e chi più ne ha più ne metta.

Anche in questo caso la parola d’ordine è frittura e infatti, i tortelli sono delle piccole palline di pasta simile a quella  per fare i bignè, possono essere sia semplici che ripieni, ma soprattutto super sfiziosi.

Abbiamo accennato che questo dolcetto è lombardo, ma quali sono i posti migliori di Milano dove assaggiare i tortelli?

Una tappa potreste iniziare con la Pasticceria Martesana, istituzione nel capoluogo meneghino e che prepara i tortelli ripieni. Morbidi, goduriosi e con un ripieno che di certo non deve essere cercato perché compare a vista.

Altro posto da provare è Pavé, pasticceria che è specializzata in tortelli ripieni serviti in un barattolo di carta riciclata. Anche qui il ripieno non si spreca.

Infine, la Pasticceria Adolfo Stefanelli, altro grande classico a Milano e anche questa specializzata in tortelli ripieni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Chiara Maci prepara le Castagnole giganti. La sua ricetta per farle morbide ed extra large

Tortelli di Carnevale, la ricetta

Potevamo lasciarvi senza condividere la ricetta? Certo che no e allora eccola.

tortelli dolci ricetta carnevale
Panetto di burro (foto da pixabay di ds_30)

INGREDIENTI

  • 150 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 120 ml di latte
  • 4 uova
  • 2 cucchiai di liquore a sceltaa
  • 1 cucchiaino di vaniglia
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • Sale qb.
  • Olio di semi qb.
  • Zucchero semolato per decorazione qb.

PROCEDIMENTO (circa 30 minuti)

In una casseruola mettete il latte, il burro, lo zucchero, la vaniglia e il liquore e portate a bollore. Quando sarà arrivato a temperatura spegnete e aggiungete la farina e il lievito.

Cominciate a mescolare energicamente fino ad ottenere un composto che si stacca dalle pareti. Lasciate raffreddare il composto e aggiungete le uova, una alla volta, unendo quella successiva solo quando quella precedente sarà completamente incorporata all’impasto.

Da parte fate riscaldare l’olio.

ricetta dei tortelli
Impasto tortelli (foto da pexels-nicole-michalou)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Benedetta Parodi prepara le frittele di Carnevale. Buone, facili e divertenti

Quando l’olio sarà ben caldo, aiutandovi con due cucchiai prelevate una parte dell’impasto e versatela nell’olio, lasciateli dorare quindi fateli scolare su carta assorbente.

Rotolateli ancora caldi nello zucchero semolato e assaporateli subito.