Tortino di carciofi e patate. Preparala così e farai un figurone: sapore unico

Il tortino di carciofi e patate è una ricetta semplice per un salvacena o antipasto godurioso. Da leccarsi i baffi e fare un figurone con gli ospiti.

tortino salato ai carciofi
Tortino carciofi e patate (foto da Adobestock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Solitamente se parliamo di tortino pensiamo a quello al cioccolato, quello dal cuore morbido che una volta tagliato e aperto rilascia una lava di cioccolato fuso a cui non è possibile resistere.

In realtà però anche la versione salata del tortino è molto golosa; come per quello dolce anche in questo caso le ricette possibili sono infinite, qui vi proponiamo però la ricetta del tortino carciofi e patate. Si tratta, come sempre in questi casi, di una preparazione molto semplice ma che riuscirà però a farvi fare un figurone in caso decidiate di presentarlo come antipasto durante un pranzo o cena con amici e parenti.

In realtà però questo tortino è talmente goloso che, nel caso siate in cerca di un’idea per una cena goduriosa, lo possiamo definire anche un semplice e abbastanza veloce salvacena.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Tortino salato al forno

Qui vi faremo vedere come preparare un delizioso e squisito tortino di patate ripieno di carciofi e panna, un connubio perfetto e delicato.

carciofi
Boule di carciofi (foto da pexels di kaju)

INGREDIENTI

  • 3 carciofi
  • 5 patate
  • 2 uova
  • Sale qb.
  • limone qb.
  • 50 g. parmigiano
  • 100 ml panna liquida
  • 2 porri
  • Prezzemolo tritato qb.
  • Pangrattato qb.
  • Olio evo qb.

PROCEDIMENTO (circa 60 minuti)

Per realizzare il tortino di carciofi e patate iniziate dalla pulizia dei carciofi, quindi tagliateli a spicchi piccoli, quindi lasciateli a macerare per 20 di minuti in una terrina con abbondante acqua e il limone.
Nel frattempo, tagliate a rondelle ma non troppo sottili le patate. Man mano disponete le fettine patate sulla placca del forno rivestita da carta forno, irrorate di olio e lasciate cuocere in forno a 190° per 10 minuti.
In una padella a parte leggermente oleata, fate rosolare due porri tagliati anche questi a rondelle sottili e aggiungete il sale. Scolate e risciacquate i carciofi, quindi uniteli ai porri, lasciate cuocere per una decina di minuti.
Mentre i carciofi cuociono, foderate una teglia da 22 cm e disponete le patate ormai sfornate tutte intorno al bordo e sulla base, dovrete formare un doppio strato con le fettine ricavate.
In una ciotola sbattete le uova e aggiungete un pizzico di sale, un poco di scorza di limone grattugiata e il parmigiano. Mescolate il tutto e aggiungete anche la panna da cucina, i carciofi ormai cotti e qualche ciuffo di  prezzemolo tritato.
panna da cucina
Panna da cucina (foto da Adobestock)
Versate il composto nel guscio di patate, cospargete con il pangrattato e lasciate cuocere in forno caldo a 180° per 30 minuti. Una volta pronta, sfornatela e lasciatela assestare per una decina di minuti prima di servirla.