3 ricette semplici e veloci per combattere la stitichezza: mai più pancia gonfia

La stitichezza è un disturbo intestinale molto fastidioso da sopportare per chi ne soffre. Con queste 3 ricette semplici e veloci però combattere questo fastidio sarà decisamente più semplice. Iniziate a dire bye bye alla vostra pancia gonfia!

combattere stitichezza ricette
I dolori provocati dalla stitichezza (Prostock-studio da Adobe Stock Photo)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta di crema e mele nido d’ape, una bontà fuori dal comune: bastano pochissimi ingredienti
  2. Pomodori croccanti, ne ha i mai sentito parlare? La ricetta è semplicissima e ti fa fare un figurone
  3. Pici senesi alle briciole. Un primo piatto tradizionale che piace proprio a tutti

La stitichezza, o stipsi che dir si voglia, consiste nella difficoltà dell’espulsione delle feci oppure una frequenza di essa inferiore alle tre volte alla settimana.

Il disturbo in questione può apportare fastidi come dolori addominali, crampi nella zona del ventre ed un gonfiore ingente della pancia. C’è da evidenziare però che la gravità varia da persona a persona.

Inoltre essa può essere occasionale e quindi presentarsi per brevi periodi oppure cronica, ovvero qualora la condizione fosse persistente nel tempo.

La stipsi può colpire chiunque, grandi o bambini che siano ma coloro che soffrono maggiormente del disturbo sono le donne sopra i 65 anni di età.

Nell’articolo dunque andremo a vedere 3 ricette semplici e veloci per combattere la stitichezza e dire addio a dolori addominali e alla pancia gonfia.

3 ricette per combattere la stitichezza

Quando questa patologia si presenta bisogna adottare uno stile di vita sano per limitare i suoi fastidi. Un consiglio che possiamo fornirvi è quello di ritagliarvi 10\15 minuti al giorno per sedervi sulla tazza del gabinetto e tentare di liberare l’intestino.

Un’altra raccomandazione è quella di effettuare almeno per 15\20 minuti al giorno attività fisica in modo che il vostro metabolismo si azioni in maniera più veloce.

rimedi stipsi alimentazione
Attività fisica in caso di stipsi (Stocksnap da Pixabay)

Ancora, un’altra buona abitudine da evidenziare è quella di bere molta acqua per favorire l’ammorbidimento delle feci. Vi consigliamo di dare un’occhiata a questo articolo, per qualche trucchetto su come idratarsi maggiormente nell’arco della giornata.

Infine per quanto riguarda l’alimentazione bisognerà aumentare gradualmente l’apporto di fibre nella propria dieta giornaliera, così come cibi che contengono grandi quantità di Vitamina C e cereali. Via libera dunque a frutta e verdura con ampia frequenza.

Se però non avete in mente pietanze semplici e veloci da cucinare, ecco le 3 ricette perfette per chi soffre di stitichezza.

Lenticchie ed origano

Un piatto di ricco di fibre e di vitamine che sarà veramente semplice e veloce da realizzare. Difatti se avete poco tempo a disposizione potrete acquistare direttamente al supermercato una confezione di lenticchie già cotte. 

Per la realizzazione, andate a creare un piccolo soffritto con un filo d’olio extravergine d’oliva e cipolla. In seguito, quando esso sarà pronto, inserite anche le lenticchie in padella.

Dopo 3\4 minuti, aggiungete anche una salsa al pomodoro ed origano al composto e lasciate cuocere a fiamma bassa per un quarto d’ora prestando cura nel girare ogni tanto la pietanza.

Trascorso il tempo necessario, serviamo in padella e condiamo con una fetta di pane integrale abbrustolito. Dopo aver mangiato il piatto, non preoccupatevi se sentite lo stimolo incessante di andare al bagno: è del tutto normale!

Broccoli e formaggio caprino

La ricetta in questione è pregna di antiossidanti e vitamine, molto utili per il benessere totale del nostro organismo. Inoltre si tratta di un piatto unico e ciò vi farà risparmiare ingente tempo.

Per realizzare la pietanza vi basterà pulire, lavare, scolare e tagliuzzare in piccole parti 500 grammi di broccolo. In un contenitore aggiungiamo quindi la poltiglia di broccolo, un uovo, sale pepe, origano e il formaggio caprino a dadini.

Trasferite il prodotto in uno stampo da forno, irrorando con un filo d’olio extravergine d’oliva e azionate l’elettrodomestico impostandolo a 180°C per circa 20 minuti. Et voilà! Il vostro piatto unico è pronto per essere divorato.

Pasta e zucchine contro la stitichezza

Se siete amanti dei primi piatti, questa ricetta dovrebbe essere un must per voi. Un’unica raccomandazione: scegliete la pasta integrale. Svolgerà effetti ancor più potenti sul vostro intestino.

Pasta e zucchine (Foto di Lsantilli da Adobe Stock)

Per un piatto per due persone, vi basterà lavare e tagliare a dadini due zucchine. Mettetele dunque a cuocere in umido in una padella con brodo vegetale ed una manciata di origano.

Quando la pasta sarà pronta, scolatela e saltatela in padella con il composto dapprima creato. Impiattate, mangiate e volate verso il bagno.