Come capire se un uovo è fresco: ti basta un bicchiere di acqua

Gli alimenti scaduti ovviamente non fanno bene al nostro corpo e per questo bisogna sempre mangiare prodotti che non dispongono di questo problema. Ecco dunque come capire se un uovo è fresco o scaduto: ti basta un bicchiere d’acqua ed il gioco è fatto!

come capire uovo fresco
Come capire se un uovo è fresco (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Può capitare a tutti di comprare qualche alimento e di dimenticarselo all’interno del frigorifero o della dispensa essendo finito magari dietro ad altri prodotti.

Per cercare di non gettare nulla di ancora commestibile (sia per un fattore di inquinamento ambientale sia per un fattore etico) possiamo adoperarci in qualche trucco o strategia che ci dimostrino la validità dell’alimento.

Ecco dunque come capire se un uovo è fresco o è scaduto attraverso una tecnica semplicissima che richiede solamente un bicchiere d’acqua.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come capire se un uovo è fresco: ti basta un bicchiere di acqua

Tutto ciò che dovrete fare è mettere il vostro uovo all’interno di un bicchiere di acqua: se affonderà orizzontalmente significherà che l’uovo in questione è fresco ed ha meno di 5 giorni.

Allo stesso modo, se affonderà ma rimarrà in piedi obliquamente, vorrà dire che è mangiabile lo stesso poiché ha tra i 5 ed i 14 giorni.

Infine se galleggia verticalmente, non ci sono buone notizie: quell’uovo possiede più di 15 giorni ed è dunque scaduto o da buttare.

trucco uovo scaduto fresco
Illustrazione visiva del trucco (Canva)

I benefici delle uova

Ma perché mangiare le uova? Questi alimenti dispongono di tantissimi benefici utilissimi per il corpo. Innanzitutto sono super nutrienti grazie alle infinità proprietà nutrizionali che si trovano al loro interno (vitamine, sali minerali, grassi e proteine).

In secondo luogo innalzano i livelli di colesterolo buono, indispensabile per la salute del corpo, ed al contrario decrementano i livelli di colesterolo cattivo.

Ancora, sono ottime per quanto riguarda la prevenzione di malattie cardiovascolari e risultano altrettanto salutari per migliorare la condizione delle ossa e di tutto l’apparato scheletrico.

Infine contrastano la caduta di capelli, grazie soprattutto all’alto contenuto di zolfo nell’alimento, e incrementano in maniera considerevole la massa muscolare se assunte con la giusta frequenza.

alimenti per rafforzare muscoli ed ossa
alimenti per rafforzare muscoli ed ossa ( foto di Schäferle da Pixabay)

Un alimento così benefico è impossibile da lasciare fuori dalla propria dieta: consumalo per due o massimo tre volte alla settimana e godi di tutte queste funzionalità.