Dieta Dash, il rimedio contro i chili di troppo e la pressione alta

La Dieta Dash vi aiuterà a perdere i chili di troppo senza sforzi e rinunce. Inoltre questo regime alimentare sarà utile a combattere la pressione alta

Frutta fresca
Frutta fresca (Foto di Luisella Planeta Leoni da Pixabay)

Ha lo stesso nome del famoso detersivo ma non c’entra nulla con la pulizia degli indumenti bensì con quella del nostro organismo. La dieta Dash infatti oltre a farci sentire meglio con noi stessi perché più magri e in forma ci aiuterà anche a combattere la pressione alta e a tenerla a bada e nella norma.

Questo regime alimentare è molto simile alla dieta mediterranea con il particolare dell’uso molto ridotto del sale sempre per prevenire l’ipertensione.

Dieta Dash, il regime alimentare contro la pressione alta

Dash è un acronimo che sta per Dietary Approaches to Stop Hypertension. Questa dieta proviene dagli Stati Uniti e si sta sviluppando anche molto nel nostro Paese. È stata ideata da un team di esperti del settore dell’Università di Harward.

Dieta Dash Frutta e verdure
Frutta e verdure (Pixabay)

Gli alimenti che si prediligono nella dieta Dash molto simile alla mediterranea sono frutta fresca e secca, verdure, latticini magri, cereali integrali, proteine derivanti dalla carne bianca soprattutto. Si devono evitare quegli alimenti come il sale o almeno limitarne l’uso e i grassi saturi, che fanno molto male al cuore e alla circolazione del sangue.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> La dieta di Sonia Bruganelli, cosa mangia la moglie di Paolo Bonolis per essere in forma

Le calorie di questa dieta orientativamente si attestano intorno a 1800/2000 calorie per mantenersi in forma ma anche 1400/1500 se si vuole perdere peso.

Bisogna sempre però fare attività fisica come una corsetta o una camminata di 30 minuti al giorno può bastare. Se si ha qualche passione per un determinato sport è bene seguirla e praticarlo.

Inoltre è bene ridurre al minimo il consumo di carne rossa e dolci e magari concedersi qualche “strappo” con uno yogurt alla frutta con una manciata di cereali o un buon frutto di stagione. È buona norma rivolgersi però sempre a un esperto della nutrizione per un piano alimentare personalizzato.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Dieta del riso: un piano bilanciato e detox per perdere peso e sgonfiarsi