Dieta dei liquidi, perdi 3 chili in 3 giorni. Funziona davvero: il motivo

Con la dieta dei liquidi, si perdono 3 chili in appena 3 giorni: funziona davvero, vediamo insieme il perché.

diete quali sono troppo rigide
Diete troppo rigide (Canva)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Ormai ci siamo: l’estate 2022 è finalmente arrivata. In Italia il caldo è già intenso da alcuni giorni: tante persone stanno iniziano ad andare in spiaggia e/o in piscina.

La prova costume non è più dietro l’angolo, è oramai imminente: se proprio non siete riusciti a perdere peso, non c’è nessun motivo per disperarvi.

Esiste un particolare regime alimentare che vi permetterà di perdere molto peso in poco tempo ma attenzione: può essere seguita solo per un paio di giorni, al massimo 3.

La dieta dei liquidi è diventata famosa perché nel nostro paese l’ha seguita Romina Power: la storica ex di Al Bano Carrisi la fece per 12 giorni.

Anche la star mondiale Gwyneth Paltrow, nota per il suo ruolo di Pepper nel Marvel Cinematic Universe (è stata prima la fidanzata e poi la moglie di Iron Man), ha seguito questo particolare regime.

Prima di rischiare, è bene sempre chiedere un parere medico ad un esperto di settore o un nutrizionista. Ogni organismo reagisce in maniera diversa: a questo servono i pareri dei dietologi.

La dieta dei liquidi: perdi peso in pochi giorni!

Come suggerisce il nome, in questa dieta vengono prediletti tutti i liquidi: anche il cibo viene assimilato mediante zuppe e minestre. Questo percorso alimentare non soltanto fa dimagrire, ma aiuta a ristabilire i parametri metabolici.

Dieta dei liquidi perdi 3 chili
Frullato (Foto da Pixabay)

Chi vuole farla, può anche seguirla per appena un giorno in modo da ristabilire il proprio organismo. E’ anche un ottimo rimedio per la cellulite. Vediamo nel dettaglio il menu.

Per colazione, via libera ad una spremuta di frutta (all’arancia o al pompelmo) senza zuccheri, più una tazza di tisana o di infuso (ma anche di tè).

Per spuntino, via libera ai frullati di frutta a scelta (non utilizzate banane o albicocche, fin troppo caloriche), possibilmente a temperatura ambiente.

A pranzo, un buon passato di verdure miste a foglia verde. Non consumate patate, legumi o pasta, troppo caloriche. Bevete anche una tisana, magari quella al finocchio o quella all’anice.

Per merenda, un semplice succo di frutta senza mettere zuccheri, e aggiungete magari un centrifugato di verdure o un frullato aggiungendo qualche goccia di latte.

Dieta dei liquidi perdi 3 chili
Frullato ai frutti di bosco (Foto di Healthyfoodimages per Pixabay)

Anche a cena, non esagerate: preparate un grande passato di verdure utilizzando alimenti a foglie verdi: accompagnatele con 120 g di pollo o pesce.