Dieta del gruppo sanguigno 0, elenco dei cibi consigliati

Dieta del gruppo sanguigno 0, elenco dei cibi consigliati

La dieta del gruppo sanguigno 0, ideata dal Dott. Mozzi, consiste in una lista di alimenti da evitare e cibi consigliati. Secondo alcuni studi ad ogni gruppo sanguigno corrisponde una fase della storia umana sulla terra: del gruppo zero fanno parte i “discendenti” dei primi uomini, che erano nomadi e cacciatori.

Vediamo insieme cosa dovrebbero e non dovrebbero mangiare le persone con gruppo sanguigno 0 desiderose di perdere peso.

Per prima cosa tali soggetti dovrebbero evitare gli alimenti che contengono glutine, perché le lectine di questa proteina interferiscono con l’attività dell’insulina rallentando di conseguenza il metabolismo. Secondo il Dott. Mozzi, trattandosi di discendenti di cacciatori, le proteine della carne sono essenziali per garantire il corretto funzionamento dell’organismo di coloro che hanno il gruppo sanguigno 0. Grazie alle proteine della carne non solo si acquisisce energia fisica e mentale, ma si rivelerebbero utili per contrastare ansia, depressione e insonnia. Inoltre rappresenterebbero una misura importante per combattere l’obesità, perché permetterebbero di bruciare i grassi in maniera più proficua.

Da privilegiare le carni bianche meno ricche di grassi, quindi: vitello, pollo, agnello, manzo. Meglio evitare le carni affumicate e fritte. Importante il consumo di pesce, soprattutto quello freddo come aringhe, merluzzo e salmone, ma anche sgombro, pesce spada, trota e sogliola. Da evitare pesce fritto e affumicato.

Il pesce contiene acidi grassi omega 3, che si dimostrano efficaci contro le malattie infiammatorie e quelle autoimmuni. Inoltre, poiché il pesce contiene iodio, è fondamentale per assicurare la salute della tiroide. Chi ha il gruppo sanguigno 0 e non mangia carne dovrebbe consumare i seguenti pesci.

Le persone con gruppo sanguigno 0 dovrebbero evitare o ridurre al minimo il consumo di latticini che causerebbero infiammazioni e malattie anche gravi. Ogni pasto dovrebbe presentare almeno un tipo di verdure: tra le più consigliate carciofi, cavolo, porro, spinaci, patate, cipolla, verza e zucca. Meglio evitare mais, cavolfiore, melanzane e cavolini di Bruxelles.

Di seguito vi suggeriamo una giornata tipo della dieta del gruppo sanguigno 0:

COLAZIONE: 2 uova, 4 nocciole e qualche seme di girasole

PRANZO: 150 gr di fettine di vitello accompagnate da spinaci o verdure crude a piacere, oppure 100 gr di polpettine di carne con carciofi e zucca

CENA: 150 gr di insalata di mare oppure qualche fetta di bresaola

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post