Dieta delle zucchine, risultati in una settimana senza fatica. Il menù

Il menù completo della dieta delle zucchine per perdere peso senza troppi sforzi con un programma alimentare ad hoc

Dieta delle zucchine
Zucchine (Foto di congerdesign da Pixabay)

LE RICETTE PIÙ BUONE DI OGGI:

Se vi piacciono molto le zucchine e avete intenzione di eliminare qualche chilo di troppo potreste prendere in considerazione la dieta a base di quest’ortaggio per una perdita di peso rapida e salutare.

Le zucchine sono indubbiamente uno degli alimenti più amati e presenti nelle cucine degli italiani. Un successo dovuto sia al loro sapore inconfondibile che alla possibilità di cucinarle in modi differenti senza mai rinunciare ad una vera e propria esplosione di sapore.

Fritte, al forno oppure come base per primi piatti e ripieni le zucchine non smettono di portare in tavola gusto e leggerezza.

Oltre alla ricchezza per il palato occorre considerare anche gli aspetti benefici che le zucchine riescono ad apportare all’organismo. Tale ortaggio è infatti ricco di fibre, il suo consumo è quindi particolarmente indicato per attivare il metabolismo e ridurre il gonfiore addominale.

Ricche di calcio per il benessere delle ossa le zucchine possono diventare anche un potente alleato per combattere il colesterolo cattivo.

La dieta delle zucchine, il menù della settimana

La dieta delle zucchine ha una durata limitata nel tempo, può essere seguita infatti soltanto per una settimana garantendo comunque risultati considerevoli a patto che nessun pasto venga saltato.

Dieta delle zucchine
Zucchine (Foto di Redazione CheCucino.it)

Lunedì: la settimana inizia di dieta inizia con una colazione composta da un thè oppure un caffè accompagnato da due biscotti e da un frutto. Quest’ultimo dovrà essere consumato anche come spuntino di metà mattinata.

All’ora di pranzo in tavola potremo gustare 70 gr. di pasta con il pomodoro insieme a 200 gr. di zucchine al vapore. La cena prevede invece del petto di pollo con contorno di zucchine entrambi alla griglia.

Martedì: a colazione un vasetto di yogurt bianco con dei cereali integrali a cui seguirà come spuntino un frutto oppure una spremuta di agrumi. Il pranzo sarà composto da 60 gr. di riso integrale con zucchine in padella. Per cena invece 200 gr di salmone al forno con la stessa quantità di zucchine lessate come contorno.

Mercoledì: per colazione un bicchiere di latte parzialmente scremato insieme a due biscotti integrali. A metà mattinata un frutto oppure un frullato a base di frutta fresca. Il pranzo prevede una corroborante zuppa di legumi e a cena un’appetitosa frittata di zucchine.

Giovedì: a colazione un thè oppure un caffè con due biscotti integrali e un frutto. Come spuntino un succo di frutta rigorosamente senza zucchero e a pranzo 70 gr di pasta con le zucchine. La cena prevede invece 150 gr di carne magra accompagnata da due zucchine ripiene.

Venerdì: la mattina inizia con un bicchiere di latte parzialmente scremato con due biscotti integrali. Lo spuntino sarà composto da un frutto oppure un centrifugato di frutta. Per pranzo 60 gr di riso basmati condito con delle zucchine lessate mentre a cena sono previsti 200 gr di merluzzo con contorno di zucchine cotte in padella.

Sabato: la colazione prevede uno yogurt magro con dei cereali integrali e un succo di frutta senza zucchero come spuntino. A pranzo 2 patate lesse con 200 gr di zucchine bollite mentre per la cena è previsto del tacchino con 200 gr dell’immancabile ortaggio cotto alla griglia.

Dieta delle zucchine
Zucchine (Foto di auntmasako da Pixabay)

Domenica: per quest’ultima giornata si ritorna alla colazione del lunedì con un frutto fresco da consumare come spuntino. A pranzo 200 gr di pollo bollito e a cena una fetta di vitello alla griglia con contorno di zucchine cotte allo stesso modo.