Vuoi far tornare il pane fresco e morbido? Ecco un trucco semplicissimo

Per far tornare il pane fresco anche quando è vecchio di qualche giorno esiste un trucco estremamente semplice che gli ridarà una nuova vita. È talmente facile che lo metterai in pratica sempre.

far tornare fresco pane trucco
Pane fresco (foto di baseimage da Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta di mele e cannella, dal profumo intenso e super avvolgente. Deliziosa!
  2. Gnocchi di patate viola in stile orientale, conquistano con bellezza e gusto
  3. Polpettine formaggio e pere, un abbinamento intrigante per un piatto super!

Non è sempre possibile andare ogni giorno a comprare il pane fresco. Con le tante cose da fare e la frenetica vita quotidiana capita molto più frequentemente ritrovarsi in casa il pane vecchio di qualche giorno.

Ma si sa, la consistenza del pane cambia in fretta, si indurisce molto velocemente, già dopo 24 ore diventa estremamente croccante e la mollica non è più morbida come dovrebbe per essere gradevole.

Presi dai tanti impegni  molto spesso si riesce ad andare a fare la spesa circa una volta alla settimana e in quell’occasione di compra anche il pane che però certamente non può durare così al lungo e mantenere la sua fragranza e quella sofficità che piace tanto.

Anche quando vogliamo farcire i panini, per mangiarli in casa o portarli fuori, se il pane è duro è difficile tagliarlo e quasi impossibile riuscire a mangiarlo.

Ma cosa fare allora? Ci tocca buttare via tutto il pane avanzato? La risposta è certamente no. Il famoso detto “in cucina non si butta via niente” anche in questo caso trova la sua ragion d’essere.

Come far tornare fresco il pane vecchio con un metodo infallibile

Esiste infatti un trucco, che verrebbe da definire geniale per quanto è risolutivo e semplice da attuare. Bastano solo pochi gesti per ridare vita a ciò che pensavamo di non poter più assaporare.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

far tornare fresco pane trucco
Acqua del rubinetto (foto di Kaboompics .com da Pexels)

E invece, è possibile far tornare fresco e morbido il pane raffermo da qualche giorno con un metodo infallibile perché in effetti funziona sempre e non lascia mai delusi.

Si tratta semplicemente di passare il pane sotto l’acqua corrente, meglio se tiepida, del rubinetto. Ci vogliono solo pochi secondi, l’importante è bagnarlo bene da ogni parte e poi, subito dopo, bisogna metterlo in una teglia e passarlo in forno.

Infornarlo meglio se in modalità ventilata e in forno preriscaldato e lasciarlo rinvenire a 200° per circa 5 – 7 minuti.

In questo modo l’acqua di cui è stato impregnato si asciugherà e nello stesso tempo quell’umidità gli donerà una nuova morbidezza eliminando del tutto la consistenza dura e secca.  Anche la fragranza ritornerà ad essere quella di prima.

far tornare fresco pane trucco
Cottura in forno (foto di Yakobchuk Olena da AdobeStock)

È un trucco davvero geniale perché è estremamente semplice e super veloce e risolve un problema in una soluzione utile e anti-spreco. Tanti vantaggi in un sol colpo. Assolutamente da sperimentare!