Gli alimenti per rassodare il seno

Gli alimenti per rassodare il seno

Per avere un seno sodo spesso è inutile ricorrere alla chirurgia, rimedio estremo per mali estremi. Una corretta salute parte da una corretta alimentazione e anche per avere un seno tonico l’alimentazione diventa importantissima. Le creme e i massaggi possono inoltre aiutarci nel nostro obiettivo ma tutto deve iniziare dalla tavola.

Per prima cosa è sempre consigliabile mangiare frutta e verdura in genere: il peso, infatti, incide tantissimo sulla bellezza del seno: il calo improvviso di peso indebolisce il tessuto connettivo dando al seno un aspetto flaccido. Anche gli aumenti di peso sono nocivi per il seno. Quando una donna resta sovrappeso per molto tempo può avere una lacerazione del tessuto fibroso e uno stiramento del tessuto connettivo, causando smagliature difficili da eliminare, specie se in età avanzata.

Di conseguenza se desiderate un decolletè da urlo riducete al minimo il consumo di carni rosse e cibi grassi, riducete al minimo il consumo di alcolici e dolci, del sale e delle fritture, bevete almeno due litri di acqua al giorno, a merenda optate per uno yogurt, latte e uova sono molto utili per il contenuto di proteine importanti, ma senza mai eccedere oltre misura.

Tra gli alimenti maggiormente consigliati per un seno ben rassodato si consigliano la pappa reale e il lievito di birra che, grazie al loro contenuto in vitamine, oligoelementi e proteine, ci aiutano nei periodi di stanchezza o stress e nello stesso tempo fanno bene alla nostra pelle. Altri cibi da inserire nel vostro regime alimentare sono uva rossa, soia, orzo, germe di grano, luppolo, avena, cumino, ortaggi a foglia verde, fagioli e ceci: codesti alimenti renderanno il tuo seno più tonico e turgido grazie a i fitoestrogeni e agli ormoni vegetali.

Inoltre una giusta e bilanciata attività fisica potrà fare il resto: è giusto allenare i pettorali in modo che sostengano dolcemente il seno, senza però esagerare e farli diventare dei muscoli grandi ed importanti in quanto può creare seri problemi.

 

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post