Mandorle, i tanti benefici per la salute

Mandorle, i tanti benefici per la salute

Le mandorle sono un seme oleoso molto diffuso e dalle molteplici proprietà terapeutiche. Non solo è utile e gustoso dal punto di vista culinario, ma apporta numerosi benefici al nostro organismo, a patto di mangiarne senza esagerare. Generalmente vengono consumate secche durante tutto l’anno e si trovano fresche solo in primavera.

Le mandorle contengono calcio, magnesio, ferro, potassio, rame, fosforo, zinco, selenio e manganese. Sono inoltre ricche di vitamine A, del gruppo B, E e J, oltre ad essere ricche di beta-carotene, luteina e zeaxantina. Vantano un alto tasso di proteine: una manciata contiene 1/8 del fabbisogno giornaliero di proteine.

Ma perché le mandorle non dovrebbero mancare nella nostra dieta?

1. Proteggono il cuore – La presenza di potassio e magnesio, oltre agli antiossidanti, diminuiscono il rischio di contrarre malattie cardiovascolari. I flavonoidi e la vitamina E, inoltre, formano una sorta di barriera contro i danni della parete arteriosa. In più sono efficaci per abbassare i livelli di colesterolo e a regolare la pressione del sangue.

2. Fanno bene al cervello – Contengono riboflavina e L-cartinina, composti apportano benefici all’attività del cervello e riducono il rischio di Alzheimer. Inoltre le mandorle si rivelano importanti per la salute del sistema nervoso.

3. Antitumorali – Le mandorle facilitano il transito del cibo nel colon riducendo il rischio di contrarre tumori in questa parte del corpo. La presenza notevole di fibre contrasta la stitichezza.

4. Aiutano le ossa – La presenza di vitamine e sali minerali, in particolar modo fosforo e calcio, apporta benefici alle ossa e ai denti, aiutando a prevenire l’osteoporosi.

5. Fanno bene in gravidanza – Sono ricche di acido folico, consigliato alle donne in gravidanza per ridurre il rischio di difetti al nascituro. Solitamente i medici consigliano supplementi di acido folico alle donne incinta così da garantire un corretto sviluppo del tubo neurale del feto.

6. Aiutano a dimagrire – Il latte di mandorle non zuccherato è ricco di grassi monoinsaturi che aiutano a sentirsi sazi più facilmente. L’alto contenuto di fibre regolarizza il transito intestinale e consente di espellere le tossine.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post