Pasta alle fave con crema di anacardi e rucola, il primo di stagione in versione super goduriosa

La pasta alle fave è un primo piatto tipico della stagione primaverile, ma lo avete mai provato con la crema di anacardi e rucola? Si prepara così.

pasta alle fave ricetta sfiziosa
Pasta alle fave (foto da AdobeStock di Marco-Mayer)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

La pasta alle fave è un piatto che sa di primavera, perché è proprio in questa stagione che questo legume si produce.

Le fave sono molto utilizzate nella cucina europea, ma le si trova anche nelle cucine dell’Asia orientale, dell’Africa del nord e dell’America latina. Ogni area geografica le utilizza secondo ricette proprie e tradizionali, qui in Italia è soprattutto utilizzata per dare vita ad un primo piatto ricco di sapore.

La versione che vogliamo presentarvi di seguito prevede però un’aggiunta: una crema di anacardi e rucola per rendere ancora più godurioso questo primo piatto.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Pasta con le fave fresche

Tanti gli ingredienti della terra presenti in questo piatto che diventerà un must della vostra cucina. Vediamo, allora, come si prepara.

fave fresche
Fave fresche (foto da pexels di karolina-grabowska)

INGREDIENTI

  • 200 g di pasta a vostra scelta
  • 150 g di fave
  • 50 g di anacardi
  • 1 tazza di rucola
  • Olio evo qb.
  • Prezzemolo fresco qb.
  • Maggiorana essiccata qb.
  • Spicchio di aglio
  • 1 cipollotto
  • Succo di limone qb.

PROCEDIMENTO (circa 30 più riposo)

Iniziate mettendo gli anacardi in ammollo per un paio di ore, trascorso questo tempo scolate l’acqua e metteteli nel boccale del mixer, aggiungete il succo di limone, con un pizzico di sale, 2 bicchieri di acqua fresca e frullate. Dovrete ottenere una cremina liquida ma vellutata che poi si addenserà in cottura.

Da parte tritare la rucola e mescolatela alla crema ottenuta, quindi tenete da parte. A questo punto portate ad ebollizione l’acqua e fate cuocere la pasta.

Nel frattempo, in una padella mettete un filo di olio evo, l’aglio spremuto, le fave fresche, la maggiorana essiccata e fate rosolare. Sfumate con mezza tazzina di acqua e lasciate cuocere alcuni minuti.

Versare in padella la crema di anacardi, aggiungere del prezzemolo fresco e il cipollotto sminuzzati e ancora un pochino di rucola tritata.

pasta con crema di anacardi
Anacardi (foto da Pixabay di ReadyElements)

Una volta pronta, scolate la pasta al dente e aggiungetela in padella con la crema di anacardi e fave. Fate “cuocere” ancora per qualche minuto a fiamma bassa, giusto il tempo di amalgamare il tutto e fare addensare la crema, quindi servite subito.