Risolatte alla pesca, il dessert fresco e genuino dal sapore delicato apprezzato anche dai bimbi

Unisci il sapore neutro del riso e del latte al sapore caratteristico delle pesche e della cannella, il risultato sarà sorprendente. Il risolatte alla pesca è un dessert fresco e delicato e nello stesso tempo genuino e nutriente anche per i nostri bimbi.

ricetta risolatte pesca
Ciotola con risolatte e pesca a fette (Foto di nata_vkusidey AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta patate e cozze, la ricetta tradizionale tramandata secondo la ricetta delle nonne napoletane
  2. Agnello arrosto, il secondo dal gusto delicato ideale per un pranzo in famiglia
  3. Crostata intrecciata di fragole, ricetta veloce e dall’aspetto uguale a quella in pasticceria

Il riso è disintossicante ed è ricco di amido per cui è anche astringente ma regola la flora intestinale riducendo il rischio di obesità. Ricco di potassio e povero di sodio è indicato anche a chi soffre di problemi renali.

La pesca ha un effetto benefico per i reni combattendo la ritenzione idrica e aiutando il avoro del fegato. Combatte la stitichezza equilibrando quindi l’effetto del riso. Ha, inoltre, effetti depurativi e digestivi.

Ingredienti e preparazione del risolatte alla pesca

Ingredienti per 8 porzioni. Tempo di preparazione: 20 minuti. Puoi preparare degli strati come mostrato in foto oppure, invece di tagliare le pesche a cubetti puoi tagliarle a fette e seguire lo stesso procedimento e poi preparare le ciotole come nella foto.

Il tipo di riso consigliato in questa ricetta è l’Originario o l’Arborio. In genere possono essere utilizzati i tipi di riso che rilasciano il glutine in cottura e non rimangono troppo al dente.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

 

ricetta risolatte pesca
Ciotola con risolatte e pesca (Foto di Janna AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 120 grammi di riso
  • 1/2 l di latte
  • 2 pesche grandi
  • 50 gr di zucchero
  • la scorza di un limone
  • cannella q. b.
  • sale q. b.
  • zucchero di canna q.b.

 

PREPARAZIONE

Lava il riso finché l’acqua diventa trasparente. Metti una pentola sul fornello, versa il latte e la scorza di limone. Porta ad ebollizione a fiamma medio-alta e mantieni per 5 minuti. Poi versa il riso e lo zucchero e mescola. Lascia cuocere per 20 minuti.

Spegni la fiamma e lascia intiepidire lontano dal fornello, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo lava e sbuccia le pesche. Tagliale a cubetti. Disponile in una teglia e spolvera sopra lo zucchero.

Metti in forno a 180 gradi per 15 minuti. Comincia a preparare le coppe e mettile in frigo: il risolatte deve freddarsi completamente. Quando le pesche sono pronte, tirale fuori dal forno e lasciale intiepidire.

 

ricetta risolatte pesca
Ciotola con risolatte e pesca a fette (Foto di nata_vkusidey AdobeStock)

Puoi seguire l’esempio della foto, creando degli strati, alternando risolatte e pesche. Quando le coppe saranno pronte rimettile in frigo fino a 10 minuti prima di consumarle. Prima di portarle in tavola spolvera sopra un po’ di cannella.