Risotto zucca e melograno, cremoso e raffinato in un gioco di colori e consistenze

Il risotto alla zucca e melograno esprime al massimo il mood autunnale e si presenta come un piatto raffinato dal gusto delicato e sfizioso. Si prepara molto semplicemente con pochi ingredienti e pochi passaggi e il risultato è di un successo strepitoso.

risotto zucca melograno ricetta
Risotto alla zucca e melograno (foto di vaivirga da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Brownies e panna cotta, una coppia deliziosa con poche calorie e senza glutine
  2. Macchie di sugo: usa qualche goccia di questo prodotto e spariranno subito
  3. Purè di fave e cicoria selvatica, il piatto della tradizione campagnola pugliese

Sapori e colori prettamente autunnali caratterizzano il risotto alla zucca e melograno con un effetto bello a vedersi e tanto buono da mangiare.

Alimenti tipici della stagione che si uniscono a creare un piatto raffinato in una combinazione sicuramente ben riuscita sommano gli aromi delicati di entrambi ma allo stesso tempo incisivi e affascinanti.

Si forma anche un mix di consistenze, dalla cremosità di base del risotto con la zucca resa morbida e completamente sfaldata durante la cottura fino a formare una crema avvolgente al contrasto con i chicchi del melograno che completano e danno una nota aspra che ci sta benissimo.

Alle numerose proprietà della zucca, ricca di vitamine e antiossidanti, poche calorie ed effetti benefici per occhi e pelle, si aggiungono i benefici che vengono dal consumo del melograno, che, come illustrato qui, sono diversi.

È un primo perfetto da servire per un pranzo o una cena elegante e se inserito all’interno di piccole zucche a far da contenitore diventa più informale e sicuramente molto bello e scenografico.

Il risotto zucca e melograno si prepara in poche semplicissime mosse. Si compone di pochi ingredienti ed è pronto in poco più di mezz’ora. Una squisitezza assolutamente da provare e portare in tavola con un risultato mozzafiato.

Ingredienti e preparazione del risotto zucca e melograno

Per realizzare le zucche come contenitore in cui inserire il risotto basterà svuotarle, dopo averle accuratamente lavate, e quando si preleva la polpa ricordarsi di lasciarne almeno 1/2 cm in modo che l’involucro non sia troppo sottile.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

risotto zucca melograno ricetta
Zucca Delica (foto di Picture Partners da AdobeStock)

INGREDIENTI (per 2 persone)

  • 200 g di riso Carnaroli o Vialone Nano
  • 400 g di zucca Delica
  • 1 cipolla
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 l di brodo vegetale
  • 70 g di Parmigiano Reggiano Dop grattugiato
  • Burro q.b.
  • 1 melograno

PREPARAZIONE (40 minuti circa)

Per cominciare la preparazione di questa ricetta la prima cosa da fare è sbucciare la zucca, eliminare i semi e i filamenti interni e tagliare a cubetti la quantità indicata.

Poi metterla in padella con un filo d’olio e la cipolla tritata finemente e farla rosolare per circa 15 minuti. 

Iniziare poi la cottura del risotto. Dopo aver preparato o riscaldato il brodo vegetale, in un tegame tostare il riso per 1 minuto e poi cuocerlo versando un mestolo di brodo alla volta e solo il successivo quando il precedente si è completamente assorbito, mescolando per non fare attaccare al fondo, come nella classica modalità di cottura del risotto.

Dopo i primi minuti di cottura unire anche la zucca che si ammorbidirà via via sempre di più fino a sfaldarsi e creare una deliziosa cremosità.

risotto zucca melograno ricetta
Melograno (foto di 11082974 da Pixabay)

Quando il risotto è pronto mantecare con una noce di burro e il Parmigiano grattugiato. In ultimo, dopo aver impiattato cospargere con abbondanti manciate di chicchi di melograno. Servire subito e gustare il piatto caldo.