Il rotolo al limone profumatissimo e pronto in 20 minuti

Con l’aroma fresco e profumato del limone, questo rotolo è perfetto come dessert, ma anche come dolce da gustare in una pausa di relax. Si prepara in pochissimo tempo ed è semplicissimo realizzarlo, ecco come.

rotolo limone ricetta
Rotolo al limone (Pinterest@mangiamagna.com)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. La pasta di zia Carmelina: pochi ingredienti ma dal sapore spettacolare
  2. Caffè Nespresso, scoperta sconcertante nello stabilimento svizzero
  3. Festa della mamma, prepara la Cuccìa siciliana portafortuna: storia e ricetta

Il rotolo al limone è un dolce delicato e profumato buonissimo da gustare sia a fine pasto come dessert che per una pausa pomeridiana insieme al caffè o ad un tè aromatico, o una bevanda fresca.

È composto da uno strato di morbida pasta biscotto e farcito da una crema al limone leggera e vellutata. Arrotolato su se stesso, si taglia a fette ed è assaporato nella sua sofficità.

La pasta biscotto è quella base morbida molto simile al Pan di Spagna, spugnosa e soffice, ma molto più malleabile e flessibile, adatta perciò ad essere arrotolata e ad ospitare ripieni cremosi.

Questo dolce è molto goloso, va bene in tutte le stagioni, ma per la delicatezza del suo sapore, l’aroma fresco del limone e il fatto di esser servito freddo è perfetto per questo periodo di primavera.

Non è una preparazione elaborata e complicata, si realizza in 20 minuti circa. Vediamo cosa occorre e tutti gli step da fare per prepararlo e servirlo ai nostri ospiti.

Ingredienti e preparazione del rotolo al limone

Il rotolo al limone si conserva bene in frigorifero all’interno di un contenitore per alimenti ben chiuso o coperto da pellicola per 1, al massimo 2 giorni.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

crema limone ricetta rotolo
Crema al limone (Pinterest@annamariabraga.blogo.com)

INGREDIENTI

Per la pasta biscotto:

  • 80 g di farina 00
  • 80 g di zucchero semolato
  • 3 tuorli d’uovo + 2 albumi
  • Scorza di 1 limone grattugiata
  • Zucchero a velo q.b.

Per la crema al limone:

  • 100 ml di succo di limone
  • 120 ml di acqua
  • 100 g di zucchero semolato
  • 2 tuorli d’uovo
  • Scorza di 1 limone grattugiata
  • 35 g di amido di mais

PREPARAZIONE (20 minuti circa)

Per prima cosa iniziare con la preparazione della crema. In un pentolino versare il succo del limone precedentemente filtrato e la scorza grattugiata.

A parte, in una ciotola unire l’amido di mais con lo zucchero e acqua poco per volta, mescolando per sciogliere i due ingredienti e formare una sorta di crema.

Quando il succo di limone si sarà riscaldato versare questo composto e mescolare finché non si addensa e diventa di una consistenza cremosa, basteranno pochi minuti.

In ultimo aggiungere i tuorli e incorporarli mescolando per meno di 1 minuto. Poi, versare la crema in un contenitore e coprirla subito con la pellicola a contatto in modo che non si formi la pellicina in superficie e lasciarla raffreddare a temperatura ambiente.

Passare quindi a preparare la pasta biscotto. Con le fruste elettriche lavorare i tuorli con lo zucchero e la scorza grattugiata del limone fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.

A parte, montare a neve gli albumi e poi incorporarli al composto con il tuorli con delicatezza usando una spatola e facendo un movimento dal basso verso l’alto.

Incorporare poi la farina, sempre piano e con movimenti delicati. Quindi, versare il tutto in una teglia rettangolare di circa 30×25 cm rivestita di carta da forno e livellare in modo che il composto sia distribuito uniformemente, con lo spessore che dovrà essere di 1 cm circa.

Trasferire in forno preriscaldato e cuocere in modalità statica a 180° per 10 minuti circa.

Quando è pronto sfornarlo con cura, eliminare con un coltello i bordi per renderlo perfettamente omogeneo, lasciarlo raffreddare.

preparare rotolo limone ricetta
Preparare il rotolo al limone (Foto di SHVETS production da Pexels)

Spostarlo fuori dalla teglia con attenzione per non romperlo, farcirlo con la crema e arrotolarlo su se stesso. Poi metterlo in frigorifero a compattarsi e spolverizzarlo di zucchero a velo prima di servirlo tagliandolo a fette.