Rotolo di zucchine fresco e leggero. Il ripieno ti sorprenderà: aggiungi questo ingrediente

Il rotolo di zucchine è un secondo leggero e appetitoso il cui gusto può essere esaltato ancora di più con l’aggiunta di un ingrediente straordinario

Rotolo di zucchine
Rotolo di zucchine (Foto da Instagram @in_cucina_con_rosaria_)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

Specialmente con l’arrivo dell’estate sembra quasi che sia il nostro corpo a chiederci di mangiare piatti leggeri che però non ci facciano rinunciare al gusto.

Un secondo a base di verdure ad esempio è il modo migliore per saziare la nostra voglia di bontà e freschezza. Il modo migliore per conciliare questo desiderio è quello di dedicare pochi minuti del nostro tempo per preparare un appetitoso rotolo di zucchine.

Per renderlo ancora più goloso è possibile inserire nel ripieno del rotolo dei peperoni creando così un piatto dal sapore unico e straordinario.

In più preparare questa pietanza richiede soltanto pochissimo tempo per ottenere poi un risultato stupefacente tanto che anche i bambini, solitamente restii a mangiare verdure, ne andranno matti.

Rotolo di zucchine, la ricetta

Dedicarsi alla preparazione di un rotolo di zucchine vuol dire decidere di portare in tavolo un piatto leggero e gustoso nonché ricco di colori che sarà una gioia per il palato e per gli occhi.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Rotolo di zucchine
Zucchine (Foto di congerdesign da Pixabay)

INGREDIENTI (4 PERSONE)

Per la base:

  • 4 cucchiai di farina
  • 5 uova
  • 3 zucchine
  • 1 peperone affumicato in polvere
  • Olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di yogurt
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per il ripieno:

  • Mezzo peperone rosso e mezzo giallo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di yogurt
  • 250 g di ricotta
  • Aneto q.b.

PROCEDIMENTO (40 MINUTI + 60 DI RIPOSO)

Per preparare il rotolo di zucchine partiamo ovviamente dalla base grattugiando 2 dei nostri ortaggi in una ciotola capiente aggiungendo del sale. Dopo averle mescolate lasciamole quindi riposare una decina di minuti.

In un’altra ciotola uniamo le uova, lo yogurt, il peperone in polvere e un pizzico di sale e pepe. Lavoriamo con delle fruste elettriche in modo da permettere agli ingredienti di amalgamarsi per bene fra di loro.

A questo punto riprendiamo le zucchine grattugiate in precedenza e strizziamole per far perdere loro tutta l’acqua contenuta per poi inserirle nel composto.

Amalgamiamo il tutto girando delicatamente con una forchetta e aggiungiamo lentamente la farina. Quando avremo ottenuto un composto omogeneo versiamolo in una pirofila precedentemente rivestita con carta forno oliata.

Livelliamo quindi la superficie e aggiungiamo su di essa la zucchina non ancora usata che avremo tagliato a rondelle. Dopo aver spolverato con del sale mettiamo in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti.

Nell’attesa che la base del nostro rotolo di zucchine sia pronta possiamo quindi dedicarci al ripieno. Tagliamo i nostri peperoni a cubetti e mettiamoli in una ciotola dove avremo già amalgamato la ricotta e lo yogurt.

Mescoliamo quindi il tutto aggiungendo l’aglio e l’aneto tritato per poi aggiustare di sale.

Ora non resta che comporre il nostro rotolo di zucchine. Quando la base si sarà cotta e raffreddata, aiutandoci con la carta forno la stenderemo su un piano.

Rotolo di zucchine
Zucchine (Foto di auntmasako da Pixabay)

Sulla superficie aggiungiamo il nostro ripieno e arrotoliamo delicatamente. Terminata quest’operazione non resta che avvolgere il rotolo in una carta forno e lasciarlo riposare in frigo per almeno un’ora prima di tagliarlo e servirlo a fette.