Seppie alla don Gaetano, tenere e subito pronte in tavola

Un piatto unico che si prepara velocemente appena rientrati a casa. Originale e sorprendente per il risultato ottenuto in poco tempo. Le seppie alla don Gaetano risulteranno tenere e colorate.

seppie don gaetano
Seppie alla don Gaetano (Foto di @fooditaly Instagram)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Concia di zucchine la gustosa ricetta ebraico-romanesca
  2. Pelle luminosa e tonica, il segreto per ottenere risultati straordinari senza l’uso di cosmetici
  3. Gazpacho di verdure, un piatto leggero e fresco. Indicato per l’estate

Puoi utilizzare questa ricetta come condimento, aggiungendo del riso o della pasta, in modo che sia completo sotto l’aspetto nutritivo, altrimenti può comunque essere considerato un piatto unico.

Le seppie alla don Gaetano possono essere utilizzate per condire crostini di pane ed utilizzarle quindi come antipasto.

Ingredienti e preparazione delle seppie alla don Gaetano

Se vuoi utilizzare il prezzemolo per guarnire, metti da parte qualche fogliolina. A chi piace il peperoncino, può aggiungerlo nel momento in viene fatto rosolare l’aglio. E’ possibile aggiungere i capperi e il timo per avere un sapore e un odore diverso.

Se le seppie non sono già pulite, ricorda di indossare guanti di lattice ed estrarre prima di tutto la sacca contenente il nero, sciacquando con delicatezza sotto l‘acqua corrente e a testa in giù.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Seppie con pasta e pomodorini
Seppie con pasta e pomodorini (Foto di Lsantilli AdobeStock)

INGREDIENTI

  • 500 gr di seppie
  • 200 gr di piselli
  • 2 uova
  • 5 pomodorini
  • Vino bianco q.b.
  • Paprika dolce q.b.
  • aglio q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

 

PREPARAZIONE

Pulisci e lava le seppie, tagliale a dadini. In una padella con i bordi alti versa un filo di olio e fai rosolare l’aglio e poi aggiungi le seppie fino a che si asciugano. Sfuma con il vino bianco. Quando sarà sfumato del tutto, unisci i pomodorini tagliati a metà e lascia cuocere un paio di minuti.

Unisci i piselli e lascia cuocere per 5 minuti, mescolando. Metti in una ciotola, le uova, il sale, il pepe, il prezzemolo tritato e la paprika, sbatti in modo da amalgamare il tutto. Quando le seppie sono cotte, versa il composto all’interno della padella.

seppie
Seppie (Foto di a226622663 da Pixabay)

Mescola bene a fiamma bassa. Impiatta e servi caldo. Per guarnire potresti usare un po’ di prezzemolo tritato e le olive nere.