Torta sole di Napoli, la delizia al limone di alta pasticceria profumatissima

Per stupire con una preparazione di sicura bontà, la torta sole di Napoli è un dolce al limone delizioso ideato dall’arte di Iginio Massari in omaggio alla città campana. Ecco la ricetta con tutti i dettagli e le indicazioni passo passo per realizzarla. 

torta sole Napoli ricetta
Torta sole di Napoli (Pinterest@assaggidiviaggio.it)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Strudel di mele in pasta fillo, il sapore inconfondibile in un guscio super croccante
  2. Patate ripiene, il contorno filante e gustoso che si fa in poche mosse
  3. Sequestrati 230 kg di alimenti scaduti o ricongelati, “Condizioni igieniche disastrose”

La torta sole di Napoli, al gusto di limone e che nell’aspetto rievoca il sole, è un dolce creato dal maestro pasticcere Iginio Massari con l’intento di rendere omaggio alla città partenopea.

Il bresciano big della pasticceria ha ideato questa torta alcuni anni fa con il suo stile indiscusso che tende alla perfezione.

La torta si compone di un guscio di pasta frolla sottile e delicata che racchiude un ripieno formato da una massa montata con pasta di mandorle e una crema al limone.

Il sapore del limone, quelli usati sono i limoni di Sorrento, è il protagonista della torta. Viene richiamato anche nella decorazione da uno zest di limone a riprendere questo agrume che è simbolo e prodotto del Sud e allo stesso tempo il colore del sole, così acceso e forte come quello di Napoli.

Si tratta di un dolce che possiamo gustare all’ora del tè, in una pausa di relax ma anche come dessert, per un modo estivo e delicato di concludere i pasti.

Il procedimento è un pò elaborato e richiede attenzione e cura nel vari passaggi, ma la soddisfazione di replicare un dolce così buono e di alta pasticceria vale un pò di sforzo e di pazienza di qualche tempo di attesa.

Ingredienti e preparazione della torta sole di Napoli di Iginio Massari

La decorazione è semplice fatta con solo zucchero a velo e scorza di limone  sparsa in modo casuale o seguendo un motivo di guarnizione, in una semplicità che è comunque frutto di studio e di cura dei dettagli.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

torta sole Napoli ricetta
Limoni (foto di furbymama da Pixabay)

INGREDIENTI (per uno stampo da 22 cm di diametro)

Per la pasta frolla:

  • 250 g di farina 00
  • 175 g di burro
  • 100 g di zucchero semolato
  • 25 g di miele di acacia
  • 1 uovo intero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • Scorza grattugiata di 1/2 limone
  • 1 pizzico di sale

Per la massa montata:

  • 90 g di farina 00
  • 25 g di fecola di patate
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 100 g di zucchero semolato
  • 140 g di burro
  • 120 g di pasta di mandorle
  • 170 g di uova intere
  •  Succo di 1 limone
  • Scorza di 2 limoni
  • 1 pizzico di sale

Per la crema al limone:

  • 30 ml di succo di limone
  • 250 ml di latte
  • 120 g di tuorli d’uovo
  • 70 g di zucchero semolato
  • Scorza di 3 limoni
  • 20 g di amido di mais
  • 1/2 bacca di vaniglia

PREPARAZIONE (3 h circa )

Per prima cosa si prepara la pasta frolla. Usando una planetaria, inserire il burro morbido, lo zucchero e il miele. Iniziare ad impastare e subito dopo aggiungere la scorza del limone, le uova e il sale.

Poi, poco alla volta sempre mescolando incorporare la farina setacciata insieme al lievito. Impastare fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Avvolgerlo nella pellicola e metterlo a riposare in frigorifero per 2 ore circa. Nel frattempo preparare la crema al limone.

In un pentolino versare il latte e i semi estratti dalla mezza bacca di vaniglia e portare a sfiorare il bollore. A parte lavorare i tuorli con lo zucchero, poi unire l’amido e mescolare.

Versare il latte bollente e con una frusta a mano mescolare, unire il succo del limone e proseguire fino ad addensare e formare così la crema.

Una volta pronta trasferire la crema in un contenitore e coprirla con la pellicola a contatto in modo che non si formi la pellicina in superficie e lasciarla raffreddare.

A questo punto preparare la massa montata. Montare il burro con lo zucchero e il pizzico di sale. Unire la pasta di mandorle che deve essere morbida.

Lavorare questi ingredienti e poi unire le uova poco per volta insieme al succo del limone, alla farina, alla fecola di patate e alle scorze grattugiate.

Dopo il riposo stendere la frolla di uno spessore di 2 mm e inserirla nello stampo. Versare al centro circa 200 g di crema al limone, poi aggiungere la massa montata distribuendola in modo uniforme.

torta sole Napoli ricetta
Torta sole di Napoli a fette (Pinterest@assaggidiviaggio.it)

Completare con la cottura in forno preriscaldato statico a 180° per 35 minuti circa. Non rimane poi che sfornare il dolce, lasciarlo raffreddare, cospargere di zucchero a velo e fare una decorazione con uno zest di limone.