Trucco per sbucciare il melograno in soli 30 secondi

Il melograno è buonissimo e ricco di tante proprietà benefiche, ma capita che si sceglie di non mangiarlo perché può risultare faticoso sbucciarlo. Ecco come fare in un modo facilissimo e veloce.

come sbucciare melograno
Melagrana (Canva)

In realtà si chiama melagrana, dal latino malum granatum, è il frutto del melograno. Contiene numerosi elementi che lo rendono molto benefico per il nostro organismo.

Tra tutti spiccano le vitamine, in particolare la A e la C, ma è anche ricco di acqua, di fibre, di fruttosio e antiossidanti non vitaminici. Fa bene ed è buono, con il suo sapore dolce ma al tempo stesso fresco e leggermente aspro.

Nell’antica Grecia, il melograno era un simbolo di fertilità, femminilità e maternità, è un frutto ricco di fascino ed è tipico dell’autunno quando avviene la sua raccolta, da settembre a novembre.

Spesso però molti sono restii dal mangiarlo semplicemente perché sembra complicato sbucciarlo. In effetti, se non fatto nel modo più furbo può essere un procedimento che richiede pazienza e tempo, ma il trucco per aprirlo e staccare i chicchi dalla buccia in modo veloce c’è.

Scopriamo allora un metodo che ci semplificherà la vita per non rinunciare a mangiare un cibo così delizioso per il palato e utile per la salute.

Metodo facile e veloce per sbucciare la melagrana

come sbucciare melograno
Melagarana (Pixabay)

Con questa tecnica bastano davvero solo poche mosse e nel giro di 30 secondi circa i chicchi della melagrana saranno pronti per essere gustati al cucchiaio o inseriti in diversi piatti.

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Dieta del mandarino. Perdi 4 kg in 7 giorni: il menù completo
  2. Pizza muffin, la ricetta ideale per questo weekend. Profumata e filante che bontà
  3. “È sempre mezzogiorno”, Antonella Clerici stop agli assaggi in diretta: “Sto male…”, fan preoccupati

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Per questo metodo busogna munirsi di un martello e di un coltello da cucina. Con il coltello  si deve tagliare la cima della melagrana, nello specifico usare la punta del coltello tenendola leggermente in obliquo.

Poi, togliere una parte del cono centrale che apparirà bene in vista e, proseguendo, eseguire dei tagli longitudinali, come sesi dovesse tagliarlo a spicchi.

Quindi capovolgere la melagrana tenendola nella mano e subito dopo picchiettare con il martello tutt’ intorno alla buccia.In questo modo premendo, tutti i chicchi cadranno nella mano.

come sbucciare melograno
chicchi di malagrana (Pixabay)

Esiste però anche un altro modo che si può attuare: tagliare il frutto a metà e immergerlo in una ciotola piena d’acqua e lasciarlo così per almeno 2 minuti. I chicchi si staccheranno facilmente.