Una bevanda naturale per ripulire i polmoni

Una bevanda naturale per ripulire i polmoni

Fumo di sigarette e inquinamento atmosferico accumulano sostanze nocive nei polmoni che con il passare del tempo possono creare gravi danni alla salute. Per pulire i polmoni è possibile preparare una bevanda naturale a base di curcuma, zenzero e cipolle, ingredienti che sono in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, combattere lo sviluppo di cellule cancerogene e facilitare l’eliminazione del muco.

La cipolla è un ottimo rimedio per potenziare la nostra salute polmonare, soprattutto se si ha bisogno di depurarsi dalle tossine causate dal tabacco.Presenta un effetto mucolitico e broncodilatadore, aiuta a sfiammare gli alveoli e ad eliminare parte di quegli elementi nocivi che li danneggiano e ostruiscono.

La curcuma contiene curcumina, un colorante capace di ridurre lo stress infiammatorio ed ossidativo dei polmoni e, allo stesso tempo, agisce come protettore nei confronti di patologie come la broncopneumopatia cronica ostruttiva o il semplice malessere respiratorio. Inoltre la curcuma contiene corticosteroidi molto efficaci per ridurre le infezioni e pulire i polmoni, oltre a polifenoli capaci di frenare lo sviluppo dei tanto temuti radicali liberi.

Lo zenzero è molto efficace per eliminare l’espettorato presente nei polmoni, è un ottimo antibatterico, antisettico ed antinfiammatorio, capace di intervenire sulla apportando subito sollievo dopo averlo assunto. A far reagire i polmoni è quel sapore tipicamente ‘piccante’ sprigionato dai suoi oli essenziali che si rivelano efficaci contro afonie e mal di gola.

Per preparare la bevanda che pulisce i polmoni bisognerà procurarsi i seguenti ingredienti:

  • 50 grammi di rizoma fresco di zenzero
  • 50 grammi di curcuma
  • ½ litro di acqua
  • 2 cipolle

Pelate il rizoma di zenzero, sbucciate le cipolle, fate bollire mezzo litro di acqua e unite le cipolle, lo zenzero e la curcuma. Mescolate, abbassate il fuoco e fate cuocere per 40 minuti, fino ad ottenere un composto denso, filtrate con colino a maglie strette e richiudete in una bottiglia chiusa con il tappo. La bevanda va assunta al mattino a stomaco vuoto, se gradite potete dolcificare con del miele.

Per rendere l’azione della bevanda ancora più efficace è importante smettere di fumare ed evitare il fumo passivo. Gli effetti positivi dell’abbandono delle bionde si traducono in un notevole abbassamento del rischio di contrarre patologie cardiovascolari e tumori del cavo orale e della vescica.

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post