Vuoi una pelle luminosa, sana e bella? Ecco 10 cibi da mangiare

Per avere una pelle sana, luminosa e quindi anche più bella ci sono 10 cibi che contribuiscono a migliorarla e a mantenerla in piena salute. Scopriamo quali sono per aggiungerli nella nostra dieta.

 cibi pelle sana luminosa bella
Cibi per pelle sana luminosa e bella (foto di Prostock-studio da AdobeStock)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Pane alle zucchine, ricetta casalinga per un risultato sfizioso e leggero
  2. Parmigiana arrotolata, l’alternativa al classico piatto che ti farà impazzire
  3. La Genovese secondo Cannavacciuolo. Ricetta segretissima: il trucco dello chef

Il nesso tra alimentazione e benessere della pelle è una realtà su cui tutti gli esperti concordano: ci sono cibi che aiutano a mantenerla sana, luminosa e in generale più bella.

Spesso capita di accorgersi di avere una pelle opaca e spenta o qualche brufolo dopo aver mangiato cibi grassi o eccessivamente dolci.

Bere molta acqua, almeno 1 litro e mezzo al giorno è l’indicazione basilare che tutti dovremmo attuare, non solo per la pelle, ma perché depura e disintossica l’organismo, elimina le tossine, aiuta la digestione.

Ci sono poi degli specifici cibi che possiamo mangiare per avere il giusto aiuto, migliorare le condizioni della nostra pelle e mantenerla in buona salute, liscia, levigata, splendente e certamente più affascinante.

Cosa mangiare per una pelle bella e sana

Tra gli alimenti che ci vengono in soccorso ci sono in particolare 10 cibi che svolgono una funzione decisamente migliorativa, vediamo in dettaglio quali sono.

carote 10 cibi pelle sana luminosa bella
Carote (Foto di jacqueline macou da Pixabay)

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

LE CAROTE

Le carote sono ricche di betacarotene che è un pigmento che all’interno del corpo viene trasformato in vitamina A la quale è molto importante perché protegge la pelle dai raggi ultravioletti.

Contengono inoltre vitamina C, utile nella sintesi del collagene e antiossidanti, svolgendo per questo una buona azione ani-aging per contrastare i segni dell’invecchiamento.

Non devono però esser mangiate troppo frequentemente perché altrimenti un eccesso di betacarotene potrebbe avere un effetto dannoso non riuscendo a diventare vitamina A macchiando la pelle.

L’AVOCADO

Ricchissimo di grassi buoni protegge la pelle e ha una funzione idratante oltre a possedere antiossidanti e la vitamina E, fondamentale per la tonicità e l’elasticità della cute.

Dagli avocado toast all’insalata, non sono pochi i modi di mangiare questo frutto esotico sempre più presente nelle nostre tavole.

LE MANDORLE

Hanno un’alta concentrazione di alfa-tocoferolo, un nutriente che viene dalla vitamina E. Ricche inoltre di flavonoidi, l’acido estratto dalle mandorle ha un forte potere protettivo.

Aggiungerne una manciata a colazione è un buon modo per incrementare il loro consumo o inserirle nella nostra dieta.

IL VINO ROSSO

Dall’uva si ricava il resveratrolo, uno dei più potenti antiossidanti che ci sia in natura. Molto usato infatti nella composizione di creme anti-età, è una sostanza che troviamo oltre che nell’uva, in misura diversa anche nel vino rosso.

Mangiare uva e anche bere con moderazione un pò di vino, basta un bicchiere al giorno, è un modo piacevole di contrastare i segni del tempo per avere una pelle fresca.

IL SALMONE

Gli Omega 3 sono il nutriente di cui è più ricco, e proprio questi grassi buoni aiutano l’elasticità della pelle, la tonicità e la compattezza, da cui deriva come effetto anche una luminosità che dà un aspetto sano e bello.

Dai primi ai secondi il salmone, che è anche fonte proteica, fa bene al nostro organismo a 360°, per cui non deve assolutamente mancare nella nostra alimentazione.

IL MELOGRANO

Le sue ricchezze sono i flavonoidi e gli antiossidanti. Conosciuto come elisir di giovinezza ha anche proprietà antinfiammatorie e gastro protettive, fornisce molti aiuti al nostro organismo e mangiare i suoi chicchi è una vera piacevolezza.

IL TE’ VERDE

Al suo interno sono presenti le catechine che sono sostanze capaci di rallentare il processo di deterioramento del collagene.

I tannini che contiene, inoltre, contrastano la pelle grassa e la purificano essendo dermo-astringenti e purificanti. Una tazza al giorno è un valido sostegno.

LE OSTRICHE

Contengono lo zinco ad alte concentrazioni, che stimola la produzione di nuovo collagene andando così ad avere una funzione anti-age.

Non sono proprio alla portata di tutti per essere mangiate spesso, ma in qualche occasione speciale possiamo gustarle sapendo che fanno molto bene alla pelle.

L’AGLIO

Un cibo invece molto comune che è un vero e proprio anti-infiammatorio naturale ed è noto anche per le sue proprietà antibiotiche.

Svolgendo un’azione benefica profonda nel nostro organismo, le vitamine (C e B6) e i sali minerali (calcio, magnesio, potassio) che possiede lo rendono d’aiuto anche per la pelle.

avocado 10 cibi pelle sana luminosa bella
Avocado (Foto di Juraj Varga da Pixabay )

I BROCCOLI

Non solo la presenza di vitamina A e C, a rendere i broccoli un ottimo alleato per il benessere della pelle è anche il sulforafano, una sostanza che stimola il processo riparativo della pelle, presente in grandi quantità a rendere quest’ortaggio un alimento da tenere a mente e consumare.