4 alimenti da evitare assolutamente: il motivo non è banale e riguarda tutti

Soffrire di colon irritabile è un problema molto diffuso che riguarda persone di tutte le età. Ci sono alcuni alimenti che devono essere completamente evitati per migliorare e risolvere questa problematica.

cibi evitare colon irritabile
Dolori da colon irritabile (foto di doucefleur da AdobeStock)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Pesto alla trapanese, metti un ingrediente segreto che lo rende profumato
  2. Riso pilaf con uova di quaglia: un’idea sfiziosa per fare un’insalata da leccarsi i baffi
  3. La pizza rustica di Benedetta Rossi è perfetta: da provare anche con le patate

Ha un nome ben definito, è la sindrome da colon o intestino irritabile ed è un disturbo di cui soffrono moltissime persone di tutte le fasce d’età.

Spesso non viene subito diagnosticato perché i sintomi sono quelli presenti anche in altre patologie intestinali. Ma i più caratterizzanti sono i dolori addominali, periodi alternati di stitichezza e di diarrea e poi anche nausea e gonfiore.

Spesso questa sindrome è correlata a fattori di natura psicosomatica, alla cosiddetta colite nervosa causata da stress o sofferenze che ci si ritrova a vivere.

Oltre ai farmaci che eventualmente il medico prescriverà per migliorare e risolvere la condizione, un ruolo di primo piano è dato all’alimentazione.

Ci sono cibi da limitare e altri da eliminare completamente.

Innanzitutto bisogna preferire gli alimenti con una bassa fermentabilità ed escludere invece tutti quelli con alte percentuali di lattosio, fruttosio e appunto un indice alto di fermentabilità.

I cibi da escludere per attenuare e risolvere il disturbo

La prima categoria di alimenti da evitare racchiude principalmente i latticini, tutti quelli che contengono il lattosio, elemento fortemente irritabile, per cui è bene preferire bevande vegetali al posto del latte e quanto ai formaggi, ce ne sono tanti che sono privi di lattosio o ne hanno una percentuale infinitesimale, ecco la lista.

formaggi evitare colon irritabile
Formaggi (Foto di Jill Wellington da Pixabay )

Anche alcune verdure e ortaggi provocano un immediato gonfiore addominale con effetto irritante e sono perciò da escludere.

Si tratta di cavolfiori, broccoli, asparagi, ma anche aglio e cipolla vanno quantomeno consumati con moderazione.

I cibi fritti sono poi da evitare assolutamente perché con il loro alto contenuto di grassi ostacolano il processo digestivo rendendolo più difficile, quindi è bene preferire altre modalità di cottura, al forno, al vapore, alla griglia.

Infine, per non irritare colon e intestino bisogna stare alla larga anche dal caffè e da tutte le bevande che contengono caffeina.

Questa sostanza infatti ha un effetto stimolante sull’intestino e lo irrita causandone un mal funzionamento che si manifesta con diarrea anche improvvisa.

caffè evitare colon irritabile
Caffè (Foto di Christoph da Pixabay)

Recentemente sembra che anche il glutine possa avere un effetto irritante pur senza esser allergici. Se si soffre di problemi intestinali evitarlo potrebbe dar giovamento, ma anche solo ridurne il consumo può essere benefico.