Alessandro Borghese prende una decisione sui suoi ristoranti | Chiude tutto, svelato il motivo

Andando controccorrente con il mood del momento Alessandro Borghese chiude temporaneamente i suoi ristoranti. La scelta ha delle motivazioni ben precise.

Alessandro Borghese chiude ristoranti Natale
Alessandro Borghese (Facebook)

I suoi ristoranti sono ben affermati anche grazie alla sua popolarità. Alessandro Borghese, celebre volto della Tv, ha al suo attivo un locale a Milano in via Belisario ed un altro a Venezia nella zona di Cannaregio, entrambi con lo stesso nome “Alessandro Borghese – Il lusso della semplicità”.

In questi ultimi giorni è risuonata la notizia che va controcorrente rispetto al trend: dal 23 al 26 dicembre i ristoranti dello chef Borghese rimarranno chiusi.

Lo ha annunciato lui stesso in un’intervista a La Stampa e ha illustrato le motivazioni alla base di questa scelta che sembra andare in una direzione completamente opposta a quelli che sono gli usi di questi ultimi anni.

Trascorrere le feste di Natale pranzando o cenando al ristorante è un’abitudine che si è diffusa sempre di più da qualche decennio a questa parte e se una volta l’usanza era quella di passarle esclusivamente a casa adesso molti, o per mancanza di voglia di cucinare o per gustare piatti di chef, optano per festeggiare fuori.

Tutti i ristoranti approfittanto dell’occasione ed anzi, è un periodo di super lavoro per tutti coloro che lavorano nell’ambito della ristorazione. Fatica certo, ma anche momento per pensare agli affari.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM 

Perché Alessandro Borghese chiude i ristoranti per Natale

Non è di questo avviso Alessandro che ha preso invece la decisione opposta. La motivazione l’ha esplicitata affermando “Mi fa piacere che la mia brigata possa tornare dai parenti: io sono per il Natale a casa”.

Alessandro Borghese chiude ristoranti Natale
Il lusso della semplicità -Milano (Facebook)

LEGGI ANCHE: Chiara Maci riceve per Natale il suo regalo preferito | Non ci crederete mai!!

Vuole quindi concedere un periodo di vacanza ai suoi dipendenti per trascorrere le feste in famiglia e lui stesso desidera la stessa cosa per sé.

Inoltre, attento anche alle esigenze dei suoi lavoratori che sono anche provenienti da altre parti d’Italia, soprattutto dal Sud, Puglia, Calabria, Sicilia, vuole che possano tornare a casa per stare con i propri cari in un periodo importante come quello natalizio.

LEGGI ANCHE: Croccante di mandorle fatto in casa, ricetta golosa con appena 3 ingredienti

Considera infatti che essendo sia Milano che Venezia due grandi città e molto frenetiche, per tutto l’anno il lavoro è intenso con orari molto ferrei e stancanti e che quindi pensa sia giusto che ci sia uno stacco e un periodo di vacanza più che meritato.

Una decisione quindi che va oltre il mero interesse economico e guarda al benessere anche emotivo, suo e di chi lavora con lui.

Alessandro Borghese chiude ristoranti Natale
Il lusso della semplicità – Venezia (Facebook)

LEGGI ANCHE: Casetta Pan di zenzero, la ricetta per fare a casa la propria Gingerbread House

Borghese trascorrerà le feste in Campania dalla famiglia della moglie Wilma e ha specificato che mangerà quindi i piatti tradizionali del luogo, dall’anguilla al baccalà fritto, alle vongole e non potrà mancare la classica insalata di rinforzo, per cominciare però con le zeppolette con le acciughe, anche quelle immancabili.