Come fare una colazione completa e sana, il consiglio della migliore nutrizionista

La colazione è un pasto fondamentale della giornata in quanto deve fornirci le giuste energie per affrontare al meglio la quotidianità. Andiamo dunque a scoprire insieme come farla in modo sano e completo seguendo il consiglio di un’esperta nutrizionista.

colazione nutrizionista
Il consiglio della nutrizionista per una colazione sana (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Risotto alla zucca con ingrediente segreto: trucco dei grandi per farlo cremosissimo
  2. Pollo e patate in padella, ci sono tanti trucchi che non conosci: ti spieghiamo come fare
  3. Biscotti morbidi cacao amaro e caffè: una vera tentazione per iniziare al meglio la giornata

I massimi esperti di settore consigliano di fare 5 pasti durante l’arco della giornata ed essi comprendono colazione, spuntino di metà mattinata, pranzo, merenda e cena.

Il più importante, a detta di molti, è sicuramente la colazione: essa infatti deve fornirci le giuste energie per affrontare la giornata e le giuste proprietà nutrizionali dopo che abbiamo riposato per 7\8 ore.

Andiamo dunque a scoprire insieme come comporla in modo sano e completa ascoltando i consigli della migliore nutrizionista sul campo.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Come fare una colazione completa e sana, il consiglio della migliore nutrizionista

La nutrizionista in questione è la dottoressa Ratatuja di Prevenzione a Tavola. Essa consiglia di mangiare una crema di riso integrale condita con avena. Nel composto poi si raccomanda di inserire un albicocca disidratata e qualche mandorla tritata.

albicocche colazione frutta
Albicocche disidratate (Canva)

Per arricchire la colazione poi ci sarà bisogno di frutta fresca: scegliete voi quella che più vi aggrada. La nutrizionista consiglia i lamponi ed i kiwi per ampliare le fibre all’interno del piatto.

Gli alimenti sconsigliati per la colazione

Innanzitutto, a malincuore, dobbiamo sconsigliare le brioche o i cornetti, che dir si voglia: sono infatti l’alimento con la più alta concentrazione di grassi idrogenati, sostanze molto deleterie per il corpo.

Allo stesso modo bisognerà dire stop anche alle creme di nocciola o di altri alimenti poiché forniscono veramente troppi zuccheri all’organismo.

Succhi di frutta o biscotti con crema al loro interno subiscono la stessa sorte: ne bastano infatti pochissimi per oltrepassare le 500 calorie.

No poi barrette di cereali, torte e fette biscottate. Quest’ultime infatti hanno un apporto calorico superiore al pane (in media 100-150 kcal in più ogni cento grammi) a causa del maggior contenuto lipidico necessario per favorire la tostatura.

fettamisù ricetta
Fette biscottate (foto di Photobeps da AdobeStock)

Infine consigliamo di non saltare mai e poi mai la colazione. L’80% delle persone che manifestano un incremento di peso ingente adotta questa brutta abitudine e non è un caso.