Longevità, il frutto magico che ci regala 5 anni di vita in più

In natura esiste un frutto che grazie alle sue proprietà benefiche riesce ad allungarci la vita di ben 5 anni: andiamo a scoprire insieme di quale frutto stiamo parlando e quale sia questo elisir della longevità.

frutto longevità 5 anni vita più
Il frutto della longevità (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Vorremmo tutti essere Dorian Gray: rimanere giovani, vivaci e belli senza la paura che i segni del tempo possano deteriorare il nostro corpo.

Vivere più di 100 o magari anche 200 anni per godersi tutte le sfaccettature della vita. Purtroppo ad oggi, l’elisir della lunga vita non esiste. O forse no!

Vi è infatti un frutto in natura che può allungare la nostra vita di ben 5 anni. Certo, non vivremo per sempre giovani e belli come Dorian Gray ma neppure dovremmo fare un patto con il diavolo: basta solo mangiare un determinato frutto!

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Longevità, il frutto magico che ci regala 5 anni di vita in più

Secondo gli ultimi studi di un team di scienziati della Western New England University, l’uva avrebbe proprio questo super potere.

uva frutto longevità
Grappoli d’uva (Canva)

Durante le sperimentazioni di questo studio, alcuni topi sono stati nutriti con una dieta a base di grassi, molto simile a quella che possediamo in Occidente.

Alcune di queste cavie però, a fine pasto, hanno ricevuto dell’uva in polvere nei quantitativi corrispettivi ad una porzione degna per noi umani.

Tale fattore ha evidenziato che l’assunzione di uva ha allungato la vita dei topi di parecchio. Riportando i risultati all’equivalente umano, si potrebbe affermare che questo frutto possa allungare la vita di 4 o 5 anni.

Perché l’uva è il frutto della longevità?

Per rispondere a tale quesito bisogna analizzare il frutto in questione: in primo luogo è pieno di antiossidanti che ritardano l’invecchiamento cellulare e riducono le probabilità di sviluppare patologie come Alzheimer, Parkinson ed artrite.

In secondo luogo contiene un flavonoide noto come PCC1, il quale è in grado di eliminare facilmente le cellule zombie, le quali hanno smesso di dividersi all’interno del nostro organismo.

Se altri studi confermeranno le intuizioni dei ricercatori, potrebbe presto arrivare sul mercato un integratore a base di estratto di semi d’uva, in grado di agire proprio su queste cellule: una sorta di pillola della longevità.

longevità elisir lunga vita uva
Longevità (Canva)

Quanta uva mangiare dunque? Basteranno una decina di acini al giorno per 5 o 6 volte alla settimana per immagazzinare tutte le sostanze citate precedentemente.

L’elisir della lunga vita non è soltanto un prodotto di fantascienza riportato nei romanzi, è del tutto vero e lo abbiamo sotto gli occhi sulle nostre tavole.