Tempo di castagnole. Come farle in modo perfetto: la ricetta che non conosci

Come rinunciare alle castagnole? Con questa ricetta le preparerai in 20 minuti e con questo impasto potrai formarle con le mani per ottenere una sfera perfetta da renderle deliziose anche alla vista.

ricetta castagnole pasta choux
Castagnole con pasta choux (Foto di FomaA Adobestock)

Le castagnole di questa ricetta sono preparate con la pasta choux che è la pasta base per preparare molti dolci tra cui i bignè. Diffuse in tutta Italia si affiancano alle chiacchere come dolci tipici di carnevale.

L’aroma del limoncello e della buccia di limone daranno un sapore e un profumo che non necessita farcitura ma puoi comunque utilizzare la crema che preferisci per riempirle, a partire dalla crema al cioccolato o dalla crema pasticcera.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione delle castagnole

Ingredienti per 4 persone. Tempo di preparazione: 20 minuti. Nel friggere le castagnole, occupa metà dello spazio disponibile della padella in modo da avere lo spazio per poterle girare e per non far diminuire troppo la temperatura dell’olio.

Personalizzale con la crema di vaniglia o con la crema di nocciole. La pasta choux dona la sofficità giusta per renderle ancora più piacevoli. Per approfondire la ricetta della pasta choux puoi leggere le indicazioni riportate in fondo.

ricetta castagnole pasta choux
Castagnole con pasta choux e zucchero a velo (Foto dal web)

INGREDIENTI

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Pasta ciceri e tria, come si fa la versione pugliese della ricetta napoletana. Il segreto è nella doppia cottura
  2. Pagano 500 euro per due bistecche. Lo scontrino scatena il caos: dov’è successo
  3. Nasello alla pizzaiola, la cena perfetta per concludere la settimana. Leggero e gustoso

 

PREPARAZIONE

Prendi una pentola e unisci il latte e il burro fai scaldare mescolando fino all’ebollizione. A questo punto, allontana la pentola dalla fiamma e aggiungi gradualmente la farina, mescolando per evitare che si formino grumi.

Utilizza una frusta per favorire l’amalgama del composto. Aggiungi un uovo alla volta continuando a mescolare. Quando si sarà addensato da non poterlo mescolare con la frusta, utilizza un cucchiaio di legno. Appena diventa liscio ed omogeneo, aggiungi il limoncello.

Mescola e aggiungi la ricotta setacciata. Continua a mescolare e aggiungi la buccia di limone grattugiata. Ungi le mani con un po’ di olio e comincia a formare delle palline non troppo grosse in modo che in cottura l’interno risulti ben cotto.

Prendi una padella versa l’olio all’interno e fallo scaldare, aggiungi le palline all’interno. Girale e quando sono ben dorate toglile con una schiumarola e mettile su della carta assorbente per fritti in modo da eliminare l’olio in eccesso.

 

ricetta castagnole pasta choux
Castagnole farcite con crema (Foto dal web)

ALTERNATIVE E APPROFONDIMENTI

Lascia freddare e poi spolvera con zucchero a velo prima di servire. Disponile in una ciotola o in un vassoio e porta in tavola.