Trucco per affilare le lame del frullatore: basta uno scarto della cucina

Utilizzando spesso il frullatore in casa, è del tutto normale che le lame si usurino: andiamo a scoprire insieme un trucco infallibile per affilare nuovamente le lame. Basta semplicemente uno scarto che proviene dalla cucina.

trucco affilare lame frullatore
Affilare le lame del frullatore (Canva)

LE RICETTE PIU’ BUONE DI OGGI:

  1. Torta alle mele, la versione super light senza grassi e poche calorie. Da provare!
  2. Insalata di mare, la ricetta che porta a tavola il profumo autentico dell’estate
  3. Calamari ripieni al profumo di limone, un secondo piatto da leccarsi i baffi! Pronto in pochi minuti

Il frullatore è un elettrodomestico che moltissime persone sono solite usare per dare un tocco di fantasia alle proprie creazioni in cucina.

Quando perde di efficienza, piuttosto che gettarlo nell’immondizia e comprarne uno nuovo, si può pensare di usare questo trucco infallibile per dargli nuova linfa vitale.

Andiamo dunque a scoprire insieme come affilare nuovamente le lame del frullatore grazie ad un alimento considerato come scarto della cucina.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Trucco per affilare le lame del frullatore: basta uno scarto della cucina

Qual è l’ingrediente segreto che ci servirà per raggiungere il nostro obiettivo? I gusci delle uova. Vengono troppo spesso considerati come scarto ma hanno delle proprietà sensazionali per altri aspetti della cucina.

gusci uova utilizzo cucina
I gusci delle uova (Canva)

Come applicare questo trucco? Innanzitutto affermiamo che per prendersi cura del proprio frullatore questo rimedio andrà attuato almeno per 2 o 3 volte a settimana nei seguenti modi:

  1. Prendi 8 gusci d’uovo e frammentali (non polverizzarli troppo! Devono comunque avere una dimensione pari a quella di un unghia). Riponili in frigorifero o in freezer per renderli più duri.
  2. Aggiungili all’interno del frullatore ed aziona la macchina finché non si sarà creata un polverina. In genere bastano appena pochi secondi.
  3. A questo punto unisci anche un bicchiere d’acqua e rimetti in moto il frullatore fino all’ottenimento di una crema pastosa.

In che modo i gusci d’uovo riescono ad affilare le lame del frullatore?

Anche se si fa fatica a crederci, i gusci d’uovo sono composti da un minerale molto duro e resistente, chiamato carbonato di calcio.

Grazie a questa proprietà, i gusci d’uovo faranno sì che le lame riprendano la loro funzione e che ritorneranno ad essere affilate.

Qualora il trucco però non andasse a buon fine, significa che le lame sono del tutto usurate. A questo punto vi consigliamo di portarle ad un arrotino oppure di cambiare completamente il set.

affilare lame frullatore
Il lavoro dell’arrotino (Canva)

Al contrario se il trucco fosse andato a buon fine, in pochissimo tempo e con degli scarti da cucina, il tuo frullatore sarà tornato come nuovo e potrai ricominciare a realizzare salse setose e gustosissime per le tue pietanze.