Come fare il gelato al cioccolato senza gelatiera: facilissimo

Fare in casa il gelato al cioccolato, uno dei gusti più richiesti di sempre, è davvero molto semplice e non occorre avere la gelatiera. Ecco step by step come prepararlo con le proprie mani per averlo buono come quello della gelateria.

gelato cioccolato senza gelatiera ricetta
Gelato al cioccolato (foto di beats_ da AdobeStock)

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Come fare dei crostini superlativi, questo abbinamento non l’hai mai provato. Povero ma gustosissimo
  2. Dalgona Coffee mania, la ricetta del “cappuccino sottosopra” sta facendo impazzire il web
  3. Torta di zucchero, la ricetta francese che ha conquistato il mondo. Si prepara in pochissimo

È tempo di gelato, è già iniziato il periodo che lo vede al centro dei nostri desideri di dolce, in cerca di freschezza e della scioglievole cremosità che solo il gelato sa dare.

C’è il momento di gustare i molteplici gusti presenti nelle gelaterie, ma c’è anche quello di prepararlo in casa, buono allo stesso modo e magari personalizzato secondo le proprie preferenze, con una nota più o meno dolce, con un aroma più o meno accentuato.

Vediamo come realizzare il gelato al cioccolato, uno dei gusti più amati e consumati.

Non è strettamente necessario avere una gelatiera, si può fare anche senza. Basta seguire tutte le indicazioni e avere delle accortezze.

Gli ingredienti sono pochi e il procedimento è semplicissimo e veloce, c’è poi il tempo in freezer affinché il gelato prenda consistenza.

Ingredienti e preparazione del gelato al cioccolato senza gelatiera

Il gelato al cioccolato può essere impreziosito da qualche tocco aromatico come l‘aggiunta di cannella in polvere o di estratto di vaniglia, abbinamenti perfetti che gli daranno una marcia in più.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

gelato cioccolato senza gelatiera ricetta
Gelato al cioccolato in vaschetta (Foto di Kate Trifo da Pexels)

INGREDIENTI

  • 250 ml di panna liquida dolcificata
  • 180 g di latte condensato
  • 50 g di cacao amaro
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia

PREPARAZIONE (5 minuti circa + 2 h in freezer)

Innanzitutto prima di iniziare bisogna mettere una ciotola, preferibilmente in acciaio, in freezer e raffreddarla, deve essere molto fredda.

Il primo passaggio da fare poi è versare la panna, anch’essa fredda di frigorifero, e montarla con le fruste elettriche.

Aggiungere l’estratto di vaniglia e continuare a montare. Quando è ben gonfia unire il latte condensato e il cacao.

Mescolare delicatamente, con una spatola, facendo un movimento dal basso verso l’alto per non rischiare di smontare il composto.

Coprire il contenitore con la pellicola e metterlo in freezer dove dovrà stare per almeno 2 ore in modo che il gelato prenda la giusta consistenza.

Risulterà molto cremoso e profumato di vaniglia, da mangiare da solo o accostare ad altri gusti, come quello alla fragola, o un altrettanto classico alla panna, abbinamenti che piacciono sempre, con cui si va sul sicuro.

gelato cioccolato senza gelatiera ricetta
Gelato al cioccolato (Foto di ROMAN ODINTSOV da Pexels)

Golosissimo, da gustare su cono o in coppetta, si può arricchire con un topping al cioccolato o all’amarena, oppure cospargere di granella di nocciole o scaglie di cioccolato, per impreziosirlo basta solo usare la propria fantasia secondo le preferenze personali.