Guarire con le tisane: una pianta per ogni malanno

Guarire con le tisane: una pianta per ogni malanno

In natura esistono i rimedi a quasi tutti i malanni e le tisane rappresentano la forma più semplice e antica di risolvere molti problemi di salute, come il raffreddore, la tosse, il mal di stomaco, l’emicrania, l’insonnia e molto altro ancora. Innanzitutto teniamo bene a mente come si prepara una tisana: portate l’acqua ad ebollizione, lasciate le erbe in infusione per 10 minuti e filtrate prima di versare in tazza e consumare ancora calda. Più semplice di così..!

11425168_10206920610476279_8268060337267324142_n

Tisana digestiva

I disturbi di digestione possono essere risolti o quantomeno alleviati da una tisana ai semi di finocchio. Basterà mettere un cucchiaio raso di semi in infusione una tazza di acqua bollente, oppure sostituire i semi di finocchio con foglie di alloro o semi di anice, questi ultimi utili per ridurre la fermentazione intestinale. Molto apprezzata è poi la tisana all’ortica, che agisce come digestivo naturale e viene consumata anche come rimedio per l’anemia.

Tisana rilassante

Se soffrite di insonnia, ansia e stress la tisana alla valeriana è ciò che fa al caso vostro, grazie alle proprietà sedative e calmanti. Da bere prima di mettersi a letto, basterà mettere in infusione un cucchiaio per tazza di foglie e fiori essiccati. Una delle tisane più consigliate in caso di insonnia è senz’altro la camomilla che si trova ormai sugli scaffali di tutti i supermercati. Con la malva potrete preparare una tisana rilassante che avrà inoltre proprietà emollienti nei confronti dell’intestino, oltre che proprietà lenitive in caso di infiammazioni del tratto urinario e di cistite.

Tisana contro il mal di testa

Per combattere l’emicrania e altri tipi di nevralgie, potete ricorrere a un infuso di foglie d’arancio o un infuso di foglie di menta piperita, anice verde, lavanda, origano e basilico. Un ottimo rimedio è la lavanda, ne basta un cucchiaino in acqua bollente da lasciare in infusione per 5 minuti.

Tisana contro l’influenza

In caso di tosse mettete in infusione 1 cucchiaino di foglie di eucalipto essiccato, 1 cucchiaino di foglie e fiori di malva e 1 cucchiaino di calendula. La tisana all’echinacea è un ottimo rimedio per rafforzare le difese immunitarie, prevenire e combattere il raffreddore, l’influenza e i tipici malanni invernali. Ottima anche la rosa canina che si acquista in erboristeria oppure a base di zenzero e limone.

 

Attiva modalità lettura

Fai il login e salva tra i preferiti questo post