Lato B perfetto? I segreti per rassodare i glutei


Avere un lato B sodo è il sogno di moltissime donne. Volere è potere, basterà costanza con l’esercizio fisico e una giusta alimentazione per raggiungere il vostro obiettivo. E a beneficiarne sarà sicuramente tutto il corpo.

Il primo passo da compiere consiste in una serie di esercizi in grado di rassodare i glutei ed eseguirli con costanza. E’ necessario dedicarsi a degli esercizi di step, addominali e affondi. Uno degli esercizi più indicati è lo squat, ottimo per tonificare gli arti inferiori oltre che il lato B. Se siete persone sedentarie e non avete mai frequentato una palestra sarebbe opportuno farvi seguire da un personal trainer, cominciando senza sovraccarichi, passando poi gradualmente ai manubri ed infine al bilanciere.

Tra gli esercizi di tipo anaerobico più indicati per tonificare i glutei c’è sicuramente il pilates. È un programma di esercizi focalizzato sui muscoli posturali, cioè quei muscoli che aiutano a tenere il corpo bilanciato e sono fondamentali a fornire supporto alla colonna vertebrale. Con questo metodo di allenamento non si rinforzano solo i glutei, ma anche gli addominali e le fasce muscolari più profonde vicino alla colonna.

Gli sport maggiormente suggeriti per tonificare il lato B sono la bicicletta, la danza, il nuoto, la corsa e lo spinning. Serviranno anche e soprattutto a dimagrire più velocemente e a ritrovare la perfetta forma fisica. Il nuoto è lo sport più completo che coinvolge tutto il fisico e aiuta a far sparire la cellulite più velocemente. Inoltre andando in piscina potrete eseguire anche degli esercizi di acquagym che aiutano a tonificare il corpo con un minor sforzo rispetto a molte altre attività.

Oltre all’attività fisica possono contribuire a rassodare i glutei molte abitudini: ad esempio salire e scendere le scale senza prendere l’ascensore, evitare di mettere spesso scarpe con i tacchi alti e passeggiare per almeno mezz’ora al giorno.

Infine ogni sforzo fisico dovrà essere accompagnato da una dieta equilibrata e povera di grassi e carboidrati. Meglio optare per frutta e verdure di stagione, utilizzare meno sale possibile e bere almeno due litri di acqua al giorno.

Tags:





Altre Ricette Buonissime

Commenta