Risotto allo champagne, come farlo cremoso e delicato. C’è un trucco

Un primo piatto classico, il risotto allo champagne ha un gusto delicato e raffinato ottimo per una cena romantica. Segui i passaggi della preparazione per scoprire tutti i segreti.

ricetta Risotto champagne
Risotto allo champagne (Foto dal web)

Il riso carnaroli ha la caratteristica di mantenere la cottura, di non scuocere. Può essere sia bianco, sia integrale. Ha una forma allungata e un colore perlato. E’ coltivato soprattutto in Piemonte. Indicato per preparare risotti e insalate di riso.

Il carnaroli ha la caratteristica di favorire il transito intestinale, soprattutto il tipo integrale. e’ ricco di potassio con effetti benefici sulla pressione arteriosa.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione del risotto allo champagne

Ingredienti per 4 persone. Tempo di preparazione: 5 minuti. Scegli uno champagne secco a seconda della cifra che intendi spendere. Il brodo non devi utilizzarlo necessariamente tutto: solo la quantità che porta il riso al punto di cottura.

Il trucco per ottenere la cremosità consiste nel seguire i passaggi della tostatura del riso per prepararlo alla cottura. Un altro passaggio fondamentale per ottenere una buona cremosità, consiste nell’effettuare una mantecatura corretta.

 

schiscetta autunnale
Riso in cottura (foto da Adobestock)

INGREDIENTI

  • 320 gr di riso carnaroli
  • 50 gr di burro
  • 500 ml champagne
  • 1/2 lt di brodo vegetale
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla
  • sale q. b.

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Non è Natale senza | La ricetta dell’arrosto più buono che tu abbia mangiato
  2. Antipasti di Natale da preparare in anticipo. Pronti in 10 minuti: mettiti subito ai fornelli
  3. Croccante di mandorle fatto in casa, ricetta golosa con appena 3 ingredienti

 

PREPARAZIONE

Prepara il brodo vegetale con patate, carote sedano e cipolla. In fondo a questa ricetta, puoi trovare alcune idee e modalità di preparazione del brodo. Prendi una padella, versa il riso all’interno senza aggiungere alcun condimento. Fallo tostare finché diventa lucido. Nel frattempo pulisci e sminuzza la cipolla e aggiungila al riso con un filo di olio.

Quando la cipolla sarà diventata trasparente aggiungi lo champagne e lascialo cuocere per farlo sfumare. Quando si è consumato, inzia ad aggiungere gradualmente il brodo vegetale. Mescola bene, quando si asciuga, aggiungi qualche altro mestolo di brodo. Ripeti questi passaggi fino alla cottura del riso.

 

ricetta Risotto champagne
Risotto allo champagne decorato con gli scampi (Foto dal web)

VARIANTI

Appena il riso sarà diventato cotto, aggiungi il burro, mescola e spegni la fiamma. Aggiungi il parmigiano e mescola ancora. Impiatta e servi insieme allo stesso champagne utilizzato per cuocere il riso.