Cannoli di Pandoro al pistacchio, sono facili da fare ma difficili da dimenticare. Segui gli step

Una ricetta originale ed esageratamente golosa. I cannoli di pandoro al pistacchio sono un dolce da preparare per una colazione o una merenda diversa dal solito oppure per recuperare il pandoro avanzato.

ricetta cannoli pandoro
Cannoli di Pandoro al pistacchio (foto di Francesco Ravenda per Checucino.it)

Per un effetto visivo migliore, puoi utilizzare un procedimento più lungo, altrimenti salta questo passaggio e vai direttmente alla preparazione. Procedi tagliando la fetta di pandoro, schiacciala con il mattarello e poi taglia dei cerchi con una tazza o un coppapasta. Bagna il bordo leggermente e piegalo sullo stampo.

Disponi su una teglia e metti in forno a 180 gradi per 8 minuti o fino alla tostatura. E’ un passaggio più lungo e laborioso e prevede l’utilizzo degli stampi, però il risultato finale ti permetterà di utilizzarli in eventi importanti.

PER NON PERDERTI NESSUN AGGIORNAMENTO SEGUICI SUL NOSTRO INSTAGRAM

Ingredienti e preparazione dei cannoli di pandoro al pistacchio

Ingredienti per 4 porzioni. Tempo di preparazione: 10 minuti. Se vuoi preparare in casa la crema di pistacchio, puoi leggere la ricetta indicata in fondo a questa. Per una crema di pistacchio più fina, devi ridurre i pistacchi, a farina.

Puoi anche lasciarli a piccoli pezzettini in modo da sgranocchiarli nel gustare il cannolo. Puoi scegliere di tagliare la fetta in due parti e poi farcirla oppure farcirla per lungo (come in foto) e poi tagliarla.

 

ricetta cannoli pandoro
Cannoli di Pandoro al pistacchio: step (foto di Francesco Ravenda per Checucino.it)

INGREDIENTI

2 fette di pandoro
80 gr crema al pistacchio
125 ml panna da montare

 

GLI ARTICOLI PIU’ LETTI DI OGGI:

  1. Natale: la ricetta per stupire tutti | Crema di patate con un ingrediente speciale
  2. Antipasti di Natale da preparare in anticipo. Pronti in 10 minuti: mettiti subito ai fornelli
  3. Risotto agli scampi by Anna Tatangelo. Il trucco del panno per averlo cremoso: lo usa sempre

 

PREPARAZIONE

Taglia una fetta di pandoro e dividila in tre fettine sottili. Mettili su una spianatoia e assottigliali. Versa la panna in una ciotola e montala con le fruste. Spalma sulle fette di pandoro un primo strato di crema al pistacchio, poi uno strato di panna e infine un altro strato di crema al pistacchio.

Arrotola e fai in modo che la parte finale della fetta rimanga sotto. In questo modo il peso dello stesso cannolo lo farà rimanere chiuso. Aggiungi sull’estremità la granella di pistacchio e disponili sul piatto da portata. Lascia in frigorifero fino al momento di servire.

 

crema proteica pistacchio
Crema proteica al pistacchio (Oxana da Adobe Stock Photo)

VARIANTI

  • Se vuoi preparare la crema di pistacchio, segui questa ricetta: Crema al pistacchio proteica: questa la mangi senza ingrassare! Le varianti prevedono l’utilizzo di nutella e creme di vario tipo: la crema tiramisù, la crema pasticcera.
  • In alternativa alla panna da montare puoi lavorare la ricotta non salata, con lo zucchero. Sarà più veloce l’esecuzione della ricetta.
  • Come il cannolo classico, utilizza delle striscioline di arancia candita o cubetti di canditi misti.

Prima di servire, tirali fuori dal frigorifero e spolvera con zucchero a velo.