Dieta che funziona veramente? E’ solamente una, eccola

Efficace perché ben bilanciata, questa dieta è interessante e produce i risultati desiderati. Ci vuole impegno ma non particolare fatica.

Nel vasto panorama dei piani alimentari che mirano al dimagrimento le proposte sono tante e variegate, ma inevitabilmente non tutte si rivelano produttive.

dieta secolo
Dieta del secolo – CheCucino

È chiamata la “dieta del secolo”, si struttura su un’alimentazione con alimenti vari e ben bilanciati a cui è importante affiancare un corretto esercizio fisico.

Naturalmente, prima di intraprendere una dieta e cambiare la propria alimentazione è opportuno rivolgersi ad un nutrizionista che potrà fornire i giusti consigli personalizzati per ognuno e le proprie esigenze.

La dieta del secolo permette di perdere peso nell’arco di 7 giorni e nonostante una dieta di breve durata e con questo specifico scopo non può fornire risultati a lungo termine può rappresentare un cambiamento dello stile di vita verso un sistema sano ed equilibrato.

Basilare introdurre il consumo di frutta e verdura in buona quantità così come delle proteine magre. Pesce, pollo, legumi e latticini a basso contenuto di grassi sono certamente da prediligere accanto ad un incremento del consumo di acqua che deve essere di circa 1 litro e mezzo al giorno.

In questo modo oltre ad essere favorita la digestione ci sarà anche un effetto depurativo per eliminare le tossine e acquisire la giusta idratazione.

Il menù settimanale della dieta del secolo

Il piano alimentare di 7 giorni è strutturato con un obiettivo al giorno da espletare. Si va da un inizio specificataemte detox al puntare sul consumo di proteine e poi sui carboidrati, per passare alle verdure, variando gli alimenti e puntando sempre al bilanciamento di tutti questi elementi.

Il fine è quello della riduzione delle calorie per l’ovvio scopo di perdere peso. A tutto questo va affiancato un esercizio fisico di 30 minuti giornalieri in attività come camminata veloce o corsa o nuoto.

dieta secolo
Piano alimentare – CheCucino

PRIMO GIORNO 

L’obiettivo è depurare. Si articola perciò in:

SECONDO GIORNO

Si punta ad acquisire le giuste proteine magre.

TERZO GIORNO

L’equilibrio tra alimenti vari.

  • COLAZIONE: un avoccado toast
  • SPUNTINO: un frutto a scelta
  • PRANZO : zuppa di verdure accompagnata con poco pane integrale
  • MERENDA: carote con un pò di formaggio spalmabile light
  • CENA: pollo alla griglia con contorno di patate al forno e verdure al vapore
  • DOPO CENA: un tè verde o una tisana

QUARTO GIORNO

Puntare sulle fibre e i carboidrati.

QUINTO GIORNO

Abbattere le calorie.

  • COLAZIONE: un frullato proteico 
  • SPUNTINO: un vasetto di yogurt con un pò di frutta
  • PRANZO: insalata mista con tonno e pomodoro condita con poco olio, sale e succo di limone
  • MERENDA: un frutto a scelta
  • CENA: petto di pollo alla piastra con verdure al vapore
  • DOPO CENA: un tè matcha

SESTO GIORNO

Incremento di verdure.

  • COLAZIONE: omelette di spinaci e pomodori
  • SPUNTINO: un frutto a scelta
  • PRANZO: insalata caprese
  • MERENDA: stick di carote
  • CENA: melanzane alla griglia con un pò di ricotta e qualche pomodoro
  • DOPO CENA: una tisana alle erbe

SETTIMO GIORNO

Un insieme dei vari elementi.

  • COLAZIONE: porridge con cannella e frutta secca
  • SPUNTINO: un vasetto di yogurt con frutta fresca
  • PRANZO: insalata di pollo coreana
  • MERENDA: un frutto a scelta
  • CENA: pesce alla griglia con contorno di verdure al vapore
  • DOPO CENA: un tè matcha
dieta secolo
Frutta e verdura – CheCucino

Bisogna ricordare comunque che prima di intraprendere qualsiasi dieta è bene consultare il proprio medico o un nutrizionista per sapere se è quello che fa per noi.

Gestione cookie